dalla Home

Curiosità

pubblicato il 18 maggio 2015

Dossier Auto e Salute

La salute in auto è diventata un libro

Tre Università si sono unite per un approfondimento sul tema

La salute in auto è diventata un libro

La guida autonoma si affaccerà sul mercato nel 2020 e quanto effettivamente migliorerà la sicurezza stradale è troppo presto per dirlo. Bisognerà aspettarne la diffusione su larga scala. Intanto il fattore umano resta la chiave di volta quando si parla di auto e sicurezza stradale e da questo punto di vista anche la salute di chi guida è fondamentale. Noi di OmniAuto.it ne parliamo da tempo, informandovi su quali sono ad esempio i farmaci da evitare prima di mettersi al volante o quali sono i sintomi da non sottovalutare di fronte ai quali è bene fermarsi e accostare l’auto per evitare incidenti. La materia è stata oggetto di studi all’Università e dalla collaborazione tra alcuni docenti dell’Ateneo di Roma Tor Vergata, Siena e Milano è nato un approfondimento dal titolo “Fisiologia Clinica alla guida”, edito da Piccin, 2015. Il libro analizza le diverse possibilità cliniche che possono ridurre la performance del guidatore ed ha visto in prima linea Aldo Ferrara, professore di malattie cardiopolmonari dell’Università di Siena, e direttore dell’associazione Ego-Vai-Q (European Group On Vehicle Air Indoor). La presentazione è in programma martedi 23 giugno alle ore 9:30 presso l’Università di Roma “Tor Vergata”.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , libri , salute


Top