dalla Home

Accessori

pubblicato il 18 maggio 2015

BMW M6, 600 CV col pacchetto Competition

La Coupé e la Gran Coupé scattano da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e come la Cabrio possono toccare i 305 km/h

BMW M6, 600 CV col pacchetto Competition
Galleria fotografica - BMW M6 Coupé con pacchetto CompetitionGalleria fotografica - BMW M6 Coupé con pacchetto Competition
  • BMW M6 Coupé con pacchetto Competition - anteprima 1
  • BMW M6 Coupé con pacchetto Competition - anteprima 2
  • BMW M6 Coupé con pacchetto Competition - anteprima 3
  • BMW M6 Coupé con pacchetto Competition - anteprima 4
  • BMW M6 Coupé con pacchetto Competition - anteprima 5
  • BMW M6 Coupé con pacchetto Competition - anteprima 6

Della BMW Serie 6 e del suo leggero restyling vi abbiamo già parlato nella nostra prova in anteprima, ma per gli appassionati di guida sportiva la Casa tedesca ha in serbo un’altra novità decisamente ghiotta. La golosità del pacchetto Competition destinato a BMW M6 Coupé, M6 Cabrio ed M6 Gran Coupé è tale soprattutto per la ricca clientela tedesca che non conosce il senso della parola superbollo e che può ancora permettersi le autostrade senza limite di velocità dove poter eventualmente provare l’ebrezza dei 600 CV e dei 305 km/h. Il fattore cruciale del pacchetto Competition sta infatti nel potenziamento del 4.4 V8 M TwinPower Turbo dal precedente pacchetto da 575 CV agli attuali 600 CV e 700 Nm.

L’incremento di potenza di 40 CV rispetto alle M6 “normali” permette di migliorare tutti i tempi di accelerazione, come ad esempio i 3,9 secondi da 0 a 100 km/h per la M6 Coupé e Gran Coupé e i 4,0 secondi per la Cabrio. Anche nello scatto 0-200 km/h il nuovo pacchetto Competition consente di guadagnare 0,6 secondi facendo fermare il cronometro sugli 11,8 secondi. Per le tre M6 la velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h può essere portata a 305 km/h con l’M Drivers Package opzionale. Oltre alla velocità e allo scatto il pacchetto Competition per la gamma BMW M6 punta su una serie di modifiche meccaniche come l’adozione di ammortizzatori, molle e barre antirollio più rigide, controllo di stabilità ottimizzato, servosterzo specifico e differenziale attivo M tarato in maniera specifica. Da fuori le M6 dotate di pacchetto Competition si possono riconoscere per gli esclusivi cerchi in lega da 20” bicolore e i terminali di scarico con cromatura nera.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Accessori , Bmw , auto europee


Top