dalla Home

Mercato

pubblicato il 18 maggio 2015

Alfa Romeo 4C Spider, aspettando la Giulia

Tutto tace sulla berlina del rilancio, mentre la supercar scoperta arriva in Italia con una scocca rinforzata

Alfa Romeo 4C Spider, aspettando la Giulia
Galleria fotografica - Alfa Romeo 4C SpiderGalleria fotografica - Alfa Romeo 4C Spider
  • Alfa Romeo 4C Spider - anteprima 1
  • Alfa Romeo 4C Spider - anteprima 2
  • Alfa Romeo 4C Spider - anteprima 3
  • Alfa Romeo 4C Spider - anteprima 4
  • Alfa Romeo 4C Spider - anteprima 5
  • Alfa Romeo 4C Spider - anteprima 6

Manca poco più di un mese al 24 giugno 2015, data di presentazione della nuova Alfa Romeo Giulia - o comunque si chiamerà - la berlina che segna il punto di svolta più importante per il marchio del Biscione. In attesa di questo appuntamento epocale la Casa italiana lancia la 4C Spider, ma non fa nessun accenno alla tanto attesa berlina del rilancio, mantenendo un riserbo totale sull’argomento “Giulia” e dando spazio solo alla 4C Spider che assieme alla sorella coupé rappresenta la scintilla da cui far nascere il fuoco della rivincita che dovrà far tremare persino BMW. Oggi è quindi il giorno in cui anche noi di OmniAuto.it proviamo in anteprima l’Alfa Romeo 4C Spider, vettura di nicchia che con carrozzeria chiusa o aperta ha raccolto fino ad ora 2.700 ordini, nel 91% dei casi dall’estero. Ancora un po' di pazienza e potrete scoprire come va e quanto è divertente la versione scoperta della 4C, leggendo il nostro test e magari confrontandolo con la video prova della 4C col tetto fisso.

Rispetto alle 229 Alfa Romeo 4C immatricolate in Italia dal 2013 ad oggi la nuova Giulia dovrà però fare numeri ben più consistenti, se è vero che una rivale diretta come la BMW Serie 3 nello stesso periodo ha venduto oltre 27.000 unità nel nostro Paese. Un dato interessante emerso durante la presentazione italiana dell’Alfa 4C Spider è quello della collezionabilità e dell’effetto novità che continua a suscitare la supercar compatta italiana, scambiata sul mercato dell’usato ad un prezzo medio di 70.000 euro con picchi di 85.000 euro. A titolo di paragone basti dire che la 4C Spider ha un prezzo di listino di 75.000 euro e che le modifiche introdotte con la gamma 2015 hanno fatto salire quello della coupé a quota 65.000 euro. Per il 2015 è prevista una produzione di 1.000 unità della 4C aperta o chiusa, tutte caratterizzate da un aumento di peso di 8 kg dovuto ad irrobustimenti della scocca in fibra di carbonio per rispondere alle sempre più severe norme ECE 94 sulla sicurezza negli urti frontali.

Scheda Versione

Alfa Romeo 4C Spider
Nome
4C Spider
Anno
2015
Tipo
Premium
Segmento
sportive
Carrozzeria
Spider
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Mercato , Alfa Romeo , auto italiane


Listino Alfa Romeo 4C

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.750 TBi Spider posteriore benzina 240 1.7 2 € 75.500

LISTINO

 

Top