dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 24 maggio 2007

Tokyo-Londra in Aston Martin V8

16.093 km per promuovere la sicurezza stradale

Tokyo-Londra in Aston Martin V8
Galleria fotografica - Da Tokyo a Londra in Aston V8Galleria fotografica - Da Tokyo a Londra in Aston V8
  • Da Tokyo a Londra in Aston V8 - anteprima 1
  • Da Tokyo a Londra in Aston V8 - anteprima 2
  • Da Tokyo a Londra in Aston V8 - anteprima 3

I raid automobilistici sembrano essere tornati molto di moda. Dopo il Ferrari 60 Relay, la Transiberiana fatta dalla Cayenne S e la Parigi-Pechino della Mercedes E 320 CDI Bluetec, erano poche le destinazioni ancora libere. La prossima impresa vedrà come protagonista una Aston Martin V8 Vantage la quale, condotta da Richard Meredith e Phil Colley, percorrerà 10.000 miglia (16.093 km), ovvero la distanza esistente tra Tokyo e Londra.

L'equipaggio avrà l'obiettivo d diffondere informazioni sulla sicurezza stradale e raccogliere fondi per i bambini vittime della strada, promuovendo inoltre le campagne di sensibilizzazione "Road Safety Is No Accident" e "Make Roads Safe" (Strade Sicure) patrocinate dalle Nazioni Unite.

L'Aston protagonista dell'impresa, che partirà da Tokyo il 25 giugno e arriverà a Londra dopo 6 settimane, percorrerà anche l'appena inaugurata "Asia-Pacific Highway" ed attraverserà numerosi paesi come Giappone, Corea del Sud, Cina, Kazakistan, Kirghizistan, Azerbaijan, Georgia, Turchia, Bulgaria, Ungheria, Austria, Germania, Francia e Regno Unito.

Questa particolare Vantage, tra l'altro la stessa che lo scorso anno ha percorso 30.000 miglia in 30 giorni per celebrare la trentamilesima Aston Martin prodotta, non ha ricevuto modifiche di rilievo, eccezion fatta per le sospensioni rialzate, protezioni sottoscocca maggiorate ed una ruota di scorta di dimensioni standard, interventi assolutamente necessari a causa del disastroso stato di molte strade orientali.

Autore:

Tag: Eventi , Aston Martin , sicurezza stradale , iniziative speciali


Top