dalla Home

Tecnica

pubblicato il 15 maggio 2015

Volkswagen spinge sulla guida autonoma

Porsche SE, azionista di maggioranza del Gruppo VW, vuole investire nella connettività

Volkswagen spinge sulla guida autonoma
Galleria fotografica - Audi RS 7 piloted driving conceptGalleria fotografica - Audi RS 7 piloted driving concept
  • Audi RS 7 piloted driving concept - anteprima 1
  • Audi RS 7 piloted driving concept - anteprima 2
  • Audi RS 7 piloted driving concept - anteprima 3
  • Audi RS 7 piloted driving concept - anteprima 4
  • Audi RS 7 piloted driving concept - anteprima 5
  • Audi RS 7 piloted driving concept - anteprima 6

Forse non tutti lo sanno, ma il Gruppo Volkswagen - il gigante che accorpa 12 marchi tra auto, moto e veicoli commerciali - ha un azionista di maggioranza che si chiama Porsche SE, ovvero una holding della famiglia Porsche/Piech. La cosa curiosa, o bizzarra se preferite, è che il CEO di questa società risponde al nome di Martin Winterkorn; sì il CEO anche del Gruppo Volkswagen e, soprattutto, colui che nella "guerra" di potere al vertice ha avuto la meglio proprio su Ferdinand Piech. Ciò che ci interessa analizzare qui, però, non è l'aspetto familiare della questione, né quello finanziario: in settimana, infatti, in occasione del meeting degli azionisti di Porsche SE, Martin Winterkorn ha annunciato una decisione che potrebbe avere risvolti molto interessanti per l'auto del futuro.

"Porsche SE è alla ricerca di tecnologia che possa permettere alle auto di scambiarsi dati". Questa la dichiarazione di Winterkorn, che ha aggiunto: "Sono necessari maggiori investimenti in società come Inrix (azienda americana che si occupa di monitorare il traffico), dal momento che le informazioni sul traffico in tempo reale sono fondamentali per lo sviluppo delle auto a guida autonoma". Infine, Winterkorn ha aggiunto: "Porsche SE vede nel settore del self-driving delle potenzialità di crescita enormi". Insomma, si fa un gran parlare di Google ed Apple, ma anche le care "vecchie" Case automobilistiche (o chi le controlla) non stanno con le mani in mano.

Autore: Redazione

Tag: Tecnica , Volkswagen , auto europee , guida autonoma


Top