dalla Home

Attualità

pubblicato il 11 maggio 2015

Auto a guida autonoma, primi piccoli incidenti in California

Da settembre 2014 sono 4 su 48 le vetture robotizzate coinvolte in sinistri a bassa velocità

Auto a guida autonoma, primi piccoli incidenti in California
Galleria fotografica - La Google Car che si guida da séGalleria fotografica - La Google Car che si guida da sé
  • La Google Car che si guida da sé - anteprima 1
  • La Google Car che che si guida da sé - anteprima 2
  • La Google Car che che si guida da sé - anteprima 3
  • La Google Car che che si guida da sé - anteprima 4
  • La Google Car che si guida da sé - anteprima 5
  • La Google Car che che si guida da sé - anteprima 6

In California ci sono quarantotto auto a guida autonoma che possono muoversi liberamente sulle strade aperte al pubblico, in mezzo al traffico e di queste sono quattro quelle coinvolte in incidenti. La statistica, se di questa si può parlare con numeri così piccoli, indica quindi un tasso di incidentalità di poco superiore all’8%, ma si riferisce ad una ridotta flotta sperimentale in circolazione da settembre 2014 composta soprattutto dalle Lexus RX 450h di Google. Secondo le informazioni raccolte dall’Associated Press tre delle auto senza pilota incidentate sono di Google e una appartiene invece al parco vetture di Delphi Automotive.

La stessa fonte informa che i sinistri “robotizzati” sono avvenuti a velocità inferiori ai 16 km/h e che in due casi le auto guidavano da sole, mentre negli altri due al volante c’era un collaudatore. Le Case coinvolte parlano di incidenti di piccola entità "non dovuti a problemi delle vetture", mentre gli altri 44 veicoli a guida autonoma appartenenti ad altre cinque aziende non hanno ancora riportato alcun incidente al “Department of Motor Vehicles” californiano che raccoglie i dati sulla fase sperimentale. Maggiori spiegazioni non sono disponibili perché queste informazioni restano al momento riservate.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , auto americane , dall'estero , guida autonoma


Top