dalla Home

Mercato

pubblicato il 11 maggio 2015

Dossier FCA, piano industriale 2018

Marchionne vede Tesla ed Apple e punta al SUV di lusso tipo Range Rover

“Possiamo farlo anche noi con marchio Chrysler”, ha detto, mentre si avvicina a Cupertino

Marchionne vede Tesla ed Apple e punta al SUV di lusso tipo Range Rover
Galleria fotografica - L'auto di Google che guida da solaGalleria fotografica - L'auto di Google che guida da sola
  • L\'auto di Google che guida da sola - anteprima 1
  • L\'auto di Google che guida da sola - anteprima 2
  • L\'auto di Google che guida da sola - anteprima 3
  • L\'auto di Google che guida da sola - anteprima 4
  • L\'auto di Google che guida da sola - anteprima 5
  • L\'auto di Google che guida da sola - anteprima 6

Sergio Marchionne sta per dare ad FCA un’altra scossa. La fusione tra il Gruppo Fiat e quello Chrysler è ormai acqua passata e l’ad ha una nuova sfida in mente: sviluppare SUV di lusso con marchio Chrysler. “Quando vedo una Range Rover per strada mi ribolle il sangue, perché noi dovremmo fare la stessa cosa, e lo faremo”, ha detto ad Automotive News. E’ una dichiarazione importante fatta subito dopo un altro evento fondamentale per il futuro del gruppo: l’incontro con l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, e quello di Tesla, Elon Musk. La guida autonoma è stata al centro dei loro dibattiti. Come sappiamo Apple ci sta lavorando con il progetto Titan ed entro il 2020 già vedremo su strada i risultati di altre case auto, come Volvo, AudiFord e tante altre.

La guida autonoma e l’auto elettrica

In questa corsa alla guida autonoma solo FCA è rimasta indietro ed in Italia, come vi abbiamo spiegato, c’è al momento solo una realtà che la sta sviluppando: il VisLab di Parma, che ha un progetto in corso con Magneti Marelli (fornitore di FCA), ma al momento nulla con l’azienda di Marchionne. L’ad del gruppo italo-americano ha anche provato personalmente, in California, un’auto a guida autonoma che sta mettendo a punto Google. Cosa stia progettando esattamente l’ad, però, non è chiaro. L’incontro con Cook è la prima azione concreta dell’ad verso questa nuova frontiera dell’automobile ed il faccia a faccia con Musk, che invece non crede molto nella guida autonoma, sembra essere stato più orientato agli sviluppi futuri dell’auto elettrica.

“Un drogato del capitale”

L’unica auto elettrica che FCA ha messo a punto è la 500e che però è riservata al mercato americano e che, come vi abbiamo già detto, è stata soggetta ad un pesante richiamo. Nell’attuale piano industriale 2018 non c’è nulla di tutto questo, ma gli obiettivi potrebbero essere presto rivisti. Marchionne è convinto che l'industria dell'auto non renda e che bisogna cambiare unendo le forze. Lo ha messo nero su bianco nella sua analisi intitolata "Confessioni di un drogato del capitale"... Ed eccola qui di seguito.

Autore:

Tag: Mercato , auto elettrica , guida autonoma


Top