dalla Home

Live

pubblicato il 10 maggio 2015

Dossier Verona Legend Cars

Verona Legend Cars, le Alfa Romeo Giulietta Spider mai viste

Per i suoi 60 anni sono esposti due prototipi firmati Pinin Farina e Bertone

Galleria fotografica - Quante Alfa Rome Montreal a Verona Legend Cars 2015?Galleria fotografica - Quante Alfa Rome Montreal a Verona Legend Cars 2015?
  • Alfa Romeo a Verona Legend Cars - anteprima 1
  • Alfa Romeo a Verona Legend Cars - anteprima 2
  • Alfa Romeo a Verona Legend Cars - anteprima 3
  • Alfa Romeo a Verona Legend Cars - anteprima 4
  • Alfa Romeo a Verona Legend Cars - anteprima 5
  • Alfa Romeo a Verona Legend Cars - anteprima 6

Le origini dell'Alfa Romeo Giulietta Spider del 1955 sono in mostra a Verona Legend Cars, dove ancora per oggi si possono toccare con mano due prototipi firmati Pinin Farina e Bertone appartenenti alla Collezione Lopresto davvero esclusivi. Il primo è un esemplare del 1955, il numero 007 ovvero l'ultimo prima della messa in produzione della vettura. Le linee sono quelle definitive, che sono diventate poi un'icona dell'Alfa Romeo nel mondo, ed è possibile ammirarne alcuni dettagli che poi vennero eliminati, come i rostri anteriori che piacciono tanto ai clienti d'Oltreoceano.

Accanto c’è anche uno dei due esemplari del 1955 che Bertone costruì per tentare di vincere la commessa. E' stata disegnata da Franco Scaglione, il fiorentino che nel 1967 disegnerò per l'Alfa Romeo la 33 Stradale, a detta di molti esperti una delle più belle auto sportive mai progettate. Le linee sono molto elaborate e proprio queste soluzioni particolari, come le pinne posteriori e i fari anteriori carenati, hanno reso questo progetto proibitivo a livello di costi di produzione. Per questo si optò, alla fine, per la Giulietta di Pininfarina.

Autore: Redazione

Tag: Live , Alfa Romeo , auto storiche


Top