dalla Home

Eventi

pubblicato il 11 maggio 2015

Concorso d'Eleganza Villa d'Este, le protagoniste

I "Furiosi anni '70" e i 90 anni di Rolls-Royce al centro della manifestazione

Concorso d'Eleganza Villa d'Este, le protagoniste
Galleria fotografica - Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2015, alcune protagoniste Galleria fotografica - Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2015, alcune protagoniste
  • Concorso d\'Eleganza Villa d\'Este 2015, alcune protagoniste  - anteprima 1
  • Concorso d\'Eleganza Villa d\'Este 2015, alcune protagoniste  - anteprima 2
  • Concorso d\'Eleganza Villa d\'Este 2015, alcune protagoniste  - anteprima 3
  • Concorso d\'Eleganza Villa d\'Este 2015, alcune protagoniste  - anteprima 4
  • Concorso d\'Eleganza Villa d\'Este 2015, alcune protagoniste  - anteprima 5
  • Concorso d\'Eleganza Villa d\'Este 2015, alcune protagoniste  - anteprima 6

I “Furiosi Anni ‘70” irrompono a Villa D’Este. Dal 22 al 24 maggio chi visiterà il Concorso D’Eleganza sarà proiettato nel decennio che, tra lo scioglimento dei Beatles e la fine della guerra del Vietnam, ha affascinato anche chi quegli anni non li ha vissuti. Dal 1999 BMW patrocina la manifestazione e quest’anno parteciperà con cinque pezzi unici della collezione BMW Art Car. Proprio in quegli anni, infatti, la casa bavarese lanciò i modelli che l’hanno resa famosa: nel 1972, debuttò la Serie 5 seguita, tre anni dopo, dalla Serie 3. A un solo anno di distanza, fu lanciata sul mercato la Serie 6, e nel 1977 fu il turno della Serie 7. Ma la doppia elica non darà solo lustro al suo passato, infatti sono attesi anche due concept che anticipano cosa vedremo nel futuro del marchio

Le vecchie glorie

Gli anni 70 saranno di scena sul prato del parco di Villa Erba, mentre il clou sarà, come al solito, il concorso di bellezza al quale parteciperanno delle vere e proprie rarità. Come la Pegaso Z-102 Berlineta Cupula, la “Ferrari spagnola”, una sportiva degli anni ‘50 con motore V8 e 167 CV prodotta in soli 90 esemplari. Spazio anche per la Maserati Birdcage, mai prodotta in serie e realizzata in soli 22 esemplari tra il ’59 e il ’61 per dei privati. Non mancherà la Panther Six, vettura costruita in sole sei unità e diventata famosa per essere una cabriolet a 6 ruote. Infine spazio alle celebrazioni per i 90 anni di Rolls-Royce con una parte del concorso dedicata alle Phantom 1-6. Sono solo 16 gli esemplari della Phantom IV prodotti al mondo, costruiti esclusivamente per la famiglia reale inglese e sul lago di Como, sarà esposto il modello che la Regina Elisabetta ordinò per sua sorella Margaret nel 1954.

Le classi e il programma

Le auto saranno divise in 5 categorie: Classe A, “The Establishment” - I primi due decenni, Classe B, “Gentleman’s ride” – Il lusso degli anni Trenta, Classe C, “Experiments in The Fifties” – Oltre il mainstream, Classe D, “Connoisseur’s choice” – Stravaganza su due ruote e Classe E, “The heroes” – Il grande boom delle moto degli anni Settanta. L’evento inizia venerdì 22 maggio con l’arrivo dei partecipanti, mentre sabato 23 e domnica 24 saranno le giornate aperte al pubblico.

Galleria fotografica - Villa d'Este 2014, tutte le autoGalleria fotografica - Villa d'Este 2014, tutte le auto
  • Villa d\'Este 2014, tutte le auto - anteprima 1
  • Villa d\'Este 2014, tutte le auto - anteprima 2
  • Villa d\'Este 2014, tutte le auto - anteprima 3
  • Villa d\'Este 2014, tutte le auto - anteprima 4
  • Villa d\'Este 2014, tutte le auto - anteprima 5
  • Villa d\'Este 2014, tutte le auto - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Eventi , auto storiche


Top