dalla Home

Eventi

pubblicato il 21 maggio 2007

Leggenda e Passione

E le Rosse si tingono d’oro!

Leggenda e Passione
Galleria fotografica - Legenda e PassioneGalleria fotografica - Legenda e Passione
  • Legenda e Passione - anteprima 1
  • Legenda e Passione - anteprima 2
  • Legenda e Passione - anteprima 3
  • Legenda e Passione - anteprima 4
  • Legenda e Passione - anteprima 5
  • Legenda e Passione - anteprima 6

Si è conclusa ieri a Maranello, nella Pista di Fiorano, Leggenda e Passione, ovvero l'asta organizzata da RM Auctions in associazione con Sotheby's per la vendita di sei auto fra le più significative dei 60 anni di storia Ferrari provenienti da importanti Collezioni americane, oltre ad un centinaio di lotti di svariati oggetti legati al mitico Cavallino Rampante.
Neanche a dirlo, le auto sono state vendute tutte e sono stati raggiunti prezzi da record!

Il pezzo forte di quest'asta, la 330 TRI/LM Testa Rossa Spyder, ultima vettura a motore anteriore vincitrice a Le Mans, e' stata battuta a 7 milioni di euro (includendo le tasse e i diritti d'asta).
La 340/375 Berlinetta Competizione del '53 nella livrea Carrera Panamericana a 4 milioni e 200 mila euro - la 340 MM Touring a 2 milioni e 350 mila euro - due splendide 250 SWB Scaglietti hanno toccato rispettivamente la bellezza di 1 milione e 900 mila e 2 milioni e 100 mila euro
Contesa è stata pure una Daytona Spider gialla del '71 che ha superato il milione di euro, mentre la famosa 512 S del '70, lo sport prototipo protagonista del Campionato del Mondo Sport ha toccato i 2 milioni e 700 mila euro, e la Dino Sport di appena due litri è stata aggiudicata ad un collezionista giapponese per 2 milioni e 400 mila euro.

Estremamente interessante anche la caccia ai memorabilia, dove il volante della F1 e' stato venduto a oltre 60 mila euro e un modello della F1 per la Galleria del Vento in scala 1 a 2 ha superato i 47 mila euro.

Tra gli oggetti curiosi, un poster del GP di Cuba ha raggiunto i 15 mila euro, un vecchio orologio della Ferrari i 12 mila euro, e il tandem realizzato da Colnago per il Ferrari Store ha superato i 10 mila euro.

Infine, la coppa della Mille Miglia che Luca di Montezemolo avrebbe voluto comprare per la Galleria Ferrari, e che Rob Meyers, co-fondatore della RM Auctions ha voluto offrire all'Azienda, e' arrivata alla bellezza di 30 mila euro, mentre la 599 GTB Fiorano protagonista nel 2006 del raid Panamerican 20,000, ancora completa di adesivi e rialzata per affrontare le dure strade delle Ande, ha raggiunto la bella cifra di 300 mila euro.

Un grande applauso ha accompagnato la conclusione dell'Asta alle 18 e 30, quasi a sottolineare il grande valore del magico mondo Ferrari agli occhi di appassionati e collezionisti di tutto il mondo.

Autore: Redazione

Tag: Eventi , Ferrari , aste


Top