dalla Home

Test

pubblicato il 2 maggio 2015

Dacia Dokker Stepway, perché comprarla... e perché no [VIDEO]

E' una delle multispazio più spaziose, senza giochi di parole. E ha il giusto prezzo, cosa che ridimensiona anche i suoi difetti

Galleria fotografica - Dacia Dokker StepwayGalleria fotografica - Dacia Dokker Stepway
  • Dacia Dokker Stepway - anteprima 1
  • Dacia Dokker Stepway - anteprima 2
  • Dacia Dokker Stepway - anteprima 3
  • Dacia Dokker Stepway - anteprima 4
  • Dacia Dokker Stepway - anteprima 5
  • Dacia Dokker Stepway - anteprima 6

Tanta resa, poca spesa. Le Dacia sono un po' tutte così. Ma ce n'è una in particolare, che per ingombri esterni, spazio interno e prezzi risponde in pieno a questo motto. E' la Dacia Dokker, che nella sua versione più completa - la Stepway - dà quel qualcosa in più in termini di estetica e di equipaggiamenti, continuando a non costare troppo. Nella nostra prova del #perchecomprarla abbiamo però voluto conoscerla meglio, per capire a chi farebbe comodo e a che "prezzo".

Pregi e difetti

Difficile volere più spazio in un'auto lunga 4 metri e 36. Il bagagliaio, in particolare, è davvero grande e diventa enorme ribaltando i sedili, come mostrato nel video. Anche l'altezza un punto forte della Dokker Stepway: sia fuori, fare qualche sterrato senza problemi (la distanza da terra minima è di 19 cm), sia dentro (si riesce a stare quasi completamente in piedi). E questo permette anche di avere una comoda mensola a tutta larghezza sopra la testa. Le porte a battente del bagagliaio, invece, sono scomode da aprire nei parcheggi stretti e qualche scelta al risparmio è un po' scomoda nella vita di tutti i giorni. Ci riferiamo al clacson sulla leva delle "frecce" e all'assenza di maniglie per i passeggeri.

Qual è la migliore?

Proprio la versione Stepway, che oltre ad essere la più caratterizzata esteticamente e la più dotata come accessori e anche la più cara del listino Dokker. Ma si resta sempre intorno ai 16.000 euro, scegliendo l'economico 1.5 turbodiesel da 90 CV e qualche optional, come i sensori posteriori di parcheggio. E la MPV franco-rumena è competitva anche rispetto alla sua parente più stretta, la Renault Kangoo, o a modelli come la Fiat Qubo e la Fiat Doblò, due concorrenti fra cui la Dokker s'inserisce come lunghezza della carrozzeria. Ma sul mercato di sono anche altre multispazio: potete confrontarle con il nostro Trovauto.

Scheda Versione

Dacia Dokker 5 porte
Nome
Dokker 5 porte
Anno
2012
Tipo
Lowcost
Segmento
compatte
Carrozzeria
Multispazio
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Test , Dacia , guida all'acquisto


Listino Dacia Dokker

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
Dokker 1.6 100cv S&S anteriore benzina 100 1.6 5 € 9.900

LISTINO

Ambiance 1.6 EU6 S&S anteriore benzina 100 1.6 5 € 11.000

LISTINO

Ambiance Family 1.6 EU6 S&S anteriore benzina 100 1.6 5 € 11.200

LISTINO

1.6 EU6 S&S GPL Ambiance anteriore GPL 100 1.6 5 € 11.500

LISTINO

1.6 EU6 S&S GPL Ambiance Family anteriore GPL 100 1.6 5 € 11.700

LISTINO

Ambiance GPL 1.6 85 cv anteriore benzina 80 1.6 5 € 11.900

LISTINO

Laureate 1.6 EU6 S&S anteriore benzina 100 1.6 5 € 12.300

LISTINO

Laureate Family 1.6 EU6 S&S anteriore benzina 100 1.6 5 € 12.500

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top