dalla Home

Mercato

pubblicato il 24 aprile 2015

Volkswagen Golf R400 sarà di serie

Accelerazione da 0 a 100 km/h sotto i 4 secondi e 280 km/h di punta massima per la Golf più veloce di sempre

Volkswagen Golf R400 sarà di serie
Galleria fotografica - Volkswagen Golf R 400Galleria fotografica - Volkswagen Golf R 400
  • Volkswagen Golf R 400 - anteprima 1
  • Volkswagen Golf R 400 - anteprima 2
  • Volkswagen Golf R 400 - anteprima 3
  • Volkswagen Golf R 400 - anteprima 4
  • Volkswagen Golf R 400 - anteprima 5
  • Volkswagen Golf R 400 - anteprima 6

La Golf R400 diventerà realtà, il concept visto allo scorso Salone di Los Angeles avrà un seguito come modello di serie. Verrà assemblata sulle stesse linee di Wolfsburg delle altre Golf, deriverà meccanicamente dalla R e debutterà al prossime Salone di Francoforte. La conferma l’ha data direttamente Heinz-Jakob Neusser, Responsabile powertrain del Gruppo al magazine britannico Car, dichiarando che la iper-Golf è già in fase di messa a punto. Da buona tradizione Volkswagen non avrà una caratterizzazione estetica estrema, anche se sarà nettamente riconoscibile rispetto a tutte le altre Golf.

A spingere la Golf più potente di sempre ci penserà il 2.0 TSI, vero tuttofare del Gruppo Volkswagen, che in questa declinazione supererà i 400 CV. Per scaricarli a terra verrà impiegata la trazione integrale 4Motion e speriamo che possa avere una gestione elettronica più orientata alle prestazioni che al contenimento dei consumi. Per il resto è lecito attendersi equipaggiamenti al top, come i sedili a guscio in carbonio. i freni carboceramici o le sospensioni attive. Le prestazioni? Per la R400 Concept Volkswagen dichiarava 280 km/h di velocità massima e uno 0/100 km/h in 3,9 secondi.

Autore: Redazione

Tag: Mercato , Volkswagen , auto europee


Top