dalla Home

Attualità

pubblicato il 17 maggio 2007

Fuoristrada in saldo!

I 4x4 cinesi della Katay in offerta in un ipermercato di Brescia

Fuoristrada in saldo!

L'industria dell'auto cinese continua a far parlare di se, questa volta con il marchio Katay importato in Italia dalla DR Motor Company che ha intrapreso un'iniziativa promozionale a dir poco fuori dagli schemi: vendere le auto a prezzo di saldo in un supermercato!

Si tratta tra l'altro di due 4x4, i Katay Victory e Troy in commercio dai primi mesi di quest'anno, rispettivamente un pick-up (doppia cabina - 5 posti) e un fuoristrada (5 posti). Se il prezzo di listino si poteva già considerare ineguagliabile, in occasione di questa promozione è stato letteralmente stracciato: 13.990 EURO contro i 15.750 "normali" per i Katay Pick Up e 15.990 EURO anziché 18.750 per la versione Off Road; entrambi beneficiano dell'estensione della garanzia da 2 a 4 anni e sono full optional (trazione integrale inseribile con comando elettrico, cambio a 5 marce più le ridotte, climatizzatore, interni in pelle, stereo con CD, lettore DVD con schermo LCD, cerchi in lega da 15 pollici e vernice metallizzata). Incredibile ma vero, è il caso di dirlo!

La promozione è valida dal 15 al 27 maggio presso il nuovissimo Shopping Center Leone fino ad esaurimento scorte che sono precisamente di 99 pezzi per modello.

Vale naturalmente il detto che non è tutto oro quello luccica. Questi due veicoli hanno una meccanica piuttosto obsoleta, con motori sottodimensionati (un 4 cilindri di 1930 cc da appena 90 cavalli deve spostare 1700 kg di massa!) e si possono immatricolare solo come autocarri. Ma un prezzo del genere e la maxi garanzia potrebbe far dimenticare ogni "inconveniente" soprattutto a coloro che ricercano un veicolo di trasporto da lavoro nuovo e che costi davvero poco.

E' la prima volta che una Casa automobilistica partecipa ufficialmente ad un progetto di vendita delle proprie vetture all'interno di un ipermercato e con quest'iniziativa la DR Motor Company mira a dar vita ad un nuovo modo, per le famiglie italiane, di concepire l' automobile: "pensare all'automobile non più come ad un bene secondario, ma come ad un utile strumento della quotidianità, la stessa che conduce il grande pubblico al centro commerciale". Le parole d'ordine sono dunque "la facile reperibilità del prodotto e l'ottimo rapporto qualità-prezzo" che in questo caso si sono sposate perfettamente con la strategia commerciale del Gruppo Finiper proprietario dello Shopping Center Leone di Lonato- Brescia inaugurato il 15 maggio.

La formula commerciale, affiancata a 99 dealer tradizionali dislocati in tutta la penisola, potrebbe davvero essere vincente e ha il pregio di dare un enorme visibilità diretta ai prodotti di questo nuovo marchio automobilistico che come tutte le auto "made in China" sono destinati a soffrire per qualche tempo i tanti pregiudizi sulla qualità costruttiva.

Staremo a vedere. Nel frattempo la DR ci ha informato che il primo giorno dalle ore 10 alle 13 sono state vendute ben dodici vetture. Non male!

Autore: Alessandro Lago

Tag: Attualità , auto cinesi , promozioni


Top