dalla Home

Live

pubblicato il 14 aprile 2015

Dossier Milano Design Week 2015

Milano Design Week, Mazda presenta la KODO Bike

Insieme alla due ruote ci sono anche altri progetti realizzati da maestri artigiani giapponesi

Galleria fotografica - Mazda alla Milano Design Week 2015Galleria fotografica - Mazda alla Milano Design Week 2015
  • Mazda alla Milano Design Week 2015 - anteprima 1
  • Mazda alla Milano Design Week 2015 - anteprima 2
  • Mazda alla Milano Design Week 2015 - anteprima 3
  • Mazda alla Milano Design Week 2015 - anteprima 4
  • Mazda alla Milano Design Week 2015 - anteprima 5
  • Mazda alla Milano Design Week 2015 - anteprima 6

Le bici prodotte dalle case auto si susseguono. Mazda coglie l’occasione della Milano Design Week per esporre, dal 14 al 19 aprile, la sua due ruote ispirata ai concetti del KODO “Soul of Motion”, la filosofia di design del marchio giapponese che ha trasmesso a tutta la gamma, incluse le nuove CX-3 e MX-5 che sono in mostra a Milano insieme ad altri oggetti di design. La kermesse lombarda, ormai lo sappiamo, è anche la vetrina dei designer automobilistici e, nel caso di Mazda, la prima esposizione era stata la sedia KODO nel 2013.

Stavolta le sue conoscenze in fatto di design sono espresse, auto e bici a parte, attraverso un Sofa KODO che è stato realizzato dai direttori creativi con base a Milano (Setsu e Shinobu Ito) insieme a progettisti di Mazda Europa e artigiani mobilieri Italiani. All’interno del Mazda Design Space si trovano anche altri progetti KODO realizzati da artigiani giapponesi, come il KODOKI, un oggetto decorativo in rame realizzato nello storico atelier Gyokusendo, una famiglia di artigiani basati ad Hiroshima da ben sette generazioni, e lo SHIRAITO, una scatola laccata realizzata con un’antica tecnica Giapponese di intaglio chiamata “cho-shitsu” che utilizza anche come elemento decorativo il guscio d'uovo frantumato.

Autore:

Tag: Live , Mazda , car design , lifestyle , milano


Top