dalla Home

Curiosità

pubblicato il 13 aprile 2015

Shelby Baja 700, la freccia del deserto

Il pick-up U.S.A. esagera con sospensioni speciali, paraurti corti e un 6.2 V8 supercharged da oltre 700 CV

Shelby Baja 700, la freccia del deserto
Galleria fotografica - Shelby Baja 700Galleria fotografica - Shelby Baja 700
  • Shelby Baja 700 - anteprima 1
  • Shelby Baja 700 - anteprima 2
  • Shelby Baja 700 - anteprima 3
  • Shelby Baja 700 - anteprima 4
  • Shelby Baja 700 - anteprima 5
  • Shelby Baja 700 - anteprima 6

La passione tutta americana per i pick-up - in particolare i Ford Serie F -  i grossi motori V8 e le accelerazioni impressionanti trova il suo compendio più che significativo nella Ford F-150 SVT Raptor, "bestiaccia" cassonata spinta dal poderoso 6.2 V8 da 416 CV che vanta un assetto adatto anche ai peggiori percorsi sterrati desertici. Per tutti coloro che vogliono andare oltre questi limiti e soprattutto non intendono neppure considerare il motore V6 EcoBoost della nuova SVT Raptor di prossimo arrivo c'è la storica Shelby American che propone l'esagerata Shelby Baja 700. Come dice il nome qui la potenza è salita oltre i 700 CV, grazie soprattutto all'aggiunta di un compressore volumetrico Whipple di 2,9 litri che pompa aria a volontà nel V8 americano.

La produzione della Shelby Baja 700 è limitata a soli 50 esemplari che si possono ottenere aggiungendo il pacchetto da 45.000 dollari (42.427 euro al cambio odierno) ad una SVT Raptor "donatrice" che nuova ha un prezzo di listino base intorno ai 50.000 dollari. Il pick-up più potente della storia Shelby viene costruito nelle famose officine di Las Vegas con un mix di sospensioni da offroad agonistico, penumatici BFGoodrich K02, paraurti corti Rogue Racing per affrontare al meglio i dislivelli e le rocce del deserto della Baja California, iniettori e scambiatori di calore maggiorati, oltre ad uno scarico Borla che esalta la sonorità del motore Ford "Boss". Altre parti speciali della Shelby Baja 700 comprendono le grafiche, i cerchi da 18" personalizzati, le luci aggiuntive davanti e gli interni rifiniti in pelle bicolore della Katzkin.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Ford , auto americane , tuning


Top