dalla Home

Test

pubblicato il 13 aprile 2015

Mercedes GLA, quando il gioco si fa… Enduro

Abbiamo provato l'allestimento top della gamma GLA, votato all'off-road leggero

Mercedes GLA, quando il gioco si fa… Enduro
Galleria fotografica - Mercedes GLA EnduroGalleria fotografica - Mercedes GLA Enduro
  • Mercedes GLA Enduro - anteprima 1
  • Mercedes GLA Enduro - anteprima 2
  • Mercedes GLA Enduro - anteprima 3
  • Mercedes GLA Enduro - anteprima 4
  • Mercedes GLA Enduro - anteprima 5
  • Mercedes GLA Enduro - anteprima 6

La “libertà”. No, non siamo in Braveheart e a parlare non è Mel Gibson, ma semplicemente il mercato che a gran voce continua a chiedere auto sempre più polivalenti, ma al contempo stilose, tecnologiche e sicure. Più semplice a dirsi che a farsi? Non per la filiale italiana di Mercedes che, attentissima alle esigenze e alle tendenze del Belpaese, ha confezionato la nuova GLA Enduro, una limited edition dedicata al solo mercato italiano che non rappresenta soltanto il top della gamma GLA, ma un suv compatto con un'identità ben precisa.

Come ti divento SUV

Da crossover a SUV, così questa Mercedes Enduro prende tutto quello che la GLA standard ha da offrire, aggiungendo un mix di soluzione tecniche e accessori che strizzano l’occhio al fuoristrada. La più importante modifica è l'altezza da terra, maggiorata di 43 mm rispetto agli altri allestimkenti, una caratterizzazione che rende il look decisamente più avventuroso, senza però snaturare le linee e le proporzioni della compatta della Stella. Oltre alle protezioni sottoscocca e allo scudo integrato nel paraurti anteriore, questo allestimento offre di tutto e di più anche nell’abitacolo. Ma volendo concentrarsi proprio sulle specifiche da fuoristrada - oltre al tetto apribile panoramico, agli interni in pelle ecologica, fari bi-xeno e al sistema di navigazione - è l’infotainment ad avere qualcosa in più. I "fissati" per le chicche tecnologiche apprezzeranno infatti il modulo aggiuntivo offerto dal sistema Audio 20 CD e dal Comand Online (by Becker) che, nella schermata dedicata alla marcia Off-road, permette di tenere sotto controllo tutto quello che riguarda la guida in fuoristrada: bussola, inclinazione laterale (in gradi), dislivello e angolo di sterzata, oltre naturalmente alla gestione del DSR (Downhill Speed Regulation), ovvero il controllo automatico della velocità nelle discese più ripide.

Quella che vuole sporcarsi le ruote!

E se il termine “enduro” per i motociclisti rappresenta una disciplina molto specifica e orientata ad un utilizzo estremo del mezzo, al contrario delle vere moto da enduro, questa limited edition nasce per essere goduta su strada e nei lunghi viaggi, allargando poi i propri orizzonti anche quando l’asfalto finisce e l’off-road rimane “leggero”. Con 43 mm in più in altezza e, soprattutto, grazie alla trazione integrale 4Matic di ultima generazione, è in grado di trasmettere quella giusta dose di onnipotenza che piace alla clientela “urbana”, desiderosa di sentirsi al sicuro anche nei mesi invernali o quando ci si trova a fare i conti con fango o sterrato, per svago o lavoro che sia. Certamente non è corretto parlare di fuoristrada duro e puro visto che, di fatto, questa ripropone tutte le caratteristiche dinamiche della nota GLA. Nonostante l’altezza maggiore da terra, il rollio non è accentuato e risulta molto stabile su strada anche sul veloce, complici i cerchi da 18 pollici (di serie) che offrono una bella impronta a terra. Equilibrato, ma senza velleità sportive, il motore a gasolio da 136 CV (Euro6) è omogeneo nell’erogazione ed è ben accoppiato al cambio a doppia frizione a sette rapporti che ne gestisce al meglio la coppia, rendendo la guida molto confortevole. E se è vero che oltre il 40% delle GLA standard sono state richieste con trazione 4Matic, con l’Enduro questa percentuale è inevitabilmente destinata (giustamente) a crescere. Più leggera del 25% rispetto alle trazioni integrali della concorrenza, la nuova trazione integrale 4Matic ripartisce la coppia in maniera variabile e totalmente automatica, trasferendo la trazione dall’anteriore al posteriore a seconda delle necessità, sempre a braccetto col cambio 7G-DCT (di serie con 4Matic). Quale scegliere? Volendo essere coerenti e aggiungere sostanza ai muscoli di questo allestimento, la 200 CDI Automatic 4Matic (circa 41.000 euro) da noi provata potrebbe essere il giusto equilibrio, grazie alla trazione integrale in grado di promettere e poi mantenere quel pizzico di avventura in più che ci si aspetta da una Enduro!

Scheda Versione

Mercedes-Benz Classe GLA
Nome
Classe GLA
Anno
2013
Tipo
Premium
Segmento
compatte
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Test , Mercedes-Benz , auto europee


Listino Mercedes-Benz Classe GLA

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
GLA 180 Executive anteriore benzina 122 1.6 5 € 28.940

LISTINO

GLA 180 Business anteriore benzina 122 1.6 5 € 30.770

LISTINO

GLA 180 d Executive anteriore diesel 109 1.5 5 € 30.940

LISTINO

GLA 180 Sport anteriore benzina 122 1.6 5 € 31.960

LISTINO

GLA 180 d Business anteriore diesel 109 1.5 5 € 32.770

LISTINO

GLA 200 Executive anteriore benzina 156 1.6 5 € 32.800

LISTINO

GLA 200 d Executive anteriore diesel 136 2.1 5 € 33.030

LISTINO

GLA 180 d Automatic Executive anteriore diesel 109 1.5 5 € 33.160

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top