dalla Home

Curiosità

pubblicato il 14 maggio 2007

Koenigsegg CCXR contro un guard-rail a 193 km/h

Coinvolto in un incidente l'unico esemplare di CCXR esistente

Koenigsegg CCXR contro un guard-rail a 193 km/h

Lo staff di Top Gear, il celebre programma televisivo della BBC dedicato al mondo dei motori, stava per assistere - ed in prima persona - alla distruzione dell'ennesima supercar. Dopo il grave incidente di qualche tempo fa che ha visto coinvolto uno dei conduttori Richard Hammond, oggi per fortuna in piena salute, un altro membro dello staff, Peter Grunert, è stato il co-protagonista di un incidente che senza dubbio possiamo più unico che raro.

L'unicità del fatto è che il protagonista uscito più malconcia dall'urto è, appunto, l'unico esemplare esistente di Koenigsegg CCXR, la supersportiva svedese presentata all'ultimo Salone di Ginevra. Con i suoi 1.000 cv alimentati a B85 (bioetanolo), questa supercar ha rischiato di essere distrutta per mano di uno dei proprietari della Koenigsegg, impegnato ad accompagnare Grunert in un giro dimostrativo.

L'incidente che li ha coinvolti ha solo impaurito i due occupanti, mentre la CCXR, dopo aver impattato un guard-rail a circa 193 km/h, ha riportato seri danni alla fiancata destra...ma se la caverà!

Autore:

Tag: Curiosità , Koenigsegg


Top