dalla Home

Novità

pubblicato il 31 marzo 2015

Dossier Salone di New York 2015

McLaren 570S Coupé, baby a chi?

Al Salone di New York debutta una nuova sportiva made in Woking. E' la più piccola, ma sempre potentissima

McLaren 570S Coupé, baby a chi?
Galleria fotografica - McLaren 570S CoupéGalleria fotografica - McLaren 570S Coupé
  • McLaren 570S Coupé - anteprima 1
  • McLaren 570S Coupé - anteprima 2
  • McLaren 570S Coupé - anteprima 3
  • McLaren 570S Coupé - anteprima 4
  • McLaren 570S Coupé - anteprima 5
  • McLaren 570S Coupé - anteprima 6

Fortuna che doveva essere una McLaren per tutti i giorni, più confortevole, meno potente... diciamo un'anti Porsche 911. La nuova 570S ha cinquecentosettanta cavalli (appunto!), schizza da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi e raggiunge 328 km/h di velocità. Poi c'è tutto il resto: lo stile ultratecnologico, la scocca in fibra di carbonio e soprattutto l'ambizione di far entrare McLaren nel cuore degli appassionati che pensano solo a Ferrari, Lamborghini e Porsche.

Peso piuma

Siamo partiti dai numeri perché ci hanno sorpreso. O meglio ci saremmo aspettati una McLaren più "contenuta" in termini prestazionali. Il trio inglese composto dalla nuova 570S e dalla sorelle maggiori 650S e P1, sarà schierato al completo al Salone di New York, ma i riflettori saranno tutti per questa nuova coupé. Nelle foto ufficiali che vi proponiamo, la potete contemplare vestita di arancio McLaren o di grigio. Il comune denominatore rimane l'impostazione stilistica estrema e sinuosa, caratterizzata dall'ormai tipico sguardo McLaren (i fari a forma di logo) e da un posteriore dominato dai proiettori a LED la cui forma ricorda le ali di una farfalla. Forse proprio per evocare il peso piuma della 570S che con la monoscocca in fibra di carbonio segna sulla bilancia 1.313 chili.

Motore che vince non si cambia

Prestazioni a parte, sotto al cofano di questa McLaren c'è lo stesso 3.8 V8 biturbo della 650S in una configurazione depotenziata di 80 CV per 600 Nm di coppia massima. I tecnici di Woking assicurano però che è stato rinnovato almeno il 30% della componentistica del propulsore, a vantaggio dei consumi e più in generale dell'efficienza con un valore dichiarato di 258 grammi di CO2/chilometro.

Tutti i giorni in McLaren?

Quindi c'è il capitolo comfort. "E' la McLaren più usabile di sempre" recita la nota stampa. Ci riserviamo di confermarvelo dopo una prova, ma già in fotografia si nota un'impostazione meno estrema del cockpit (tutto è relativo ovviamente!) che non monta di serie, ad esempio, i sedili ultra sportivi (si pagano a parte). I progettisti inglesi hanno anche previsto diversi spazi porta oggetti e ricavato, tra le altre cose, un vano anteriore di 150 litri. C'è un rinnovato sistema di infotelematica con schermo touch da 7 pollici, mentre nella lista degli optional fanno capolino degli equipaggiamenti "supeflui" come il sistema audio fino a 12 altoparlanti Bowers & Wilkins da 1.280 watt di potenza o i rivestimenti in nappe e Alcantara. Come dire, questa volta chi la guida non deve pensare solo alla pista. Appuntamento al Salone di New York per vederla da vivo!

Scheda Versione

McLaren 570S Coupé
Nome
570S Coupé
Anno
2015
Tipo
Premium
Segmento
sportive
Carrozzeria
coupé
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Novità , McLaren , new york


Top