dalla Home

Curiosità

pubblicato il 26 marzo 2015

Porsche: 8.600 euro ai dipendenti, solo in Germania

Nell'auto è il premio maggiore dell’anno. E in Italia? Ferrari ha dato 4.000 euro (lordi) e Maserati 300 euro

Porsche: 8.600 euro ai dipendenti, solo in Germania
Galleria fotografica - Porsche, produzioneGalleria fotografica - Porsche, produzione
  • Porsche, produzione - anteprima 1
  • Porsche, produzione - anteprima 2
  • Porsche, produzione - anteprima 3
  • Porsche, produzione - anteprima 4
  • Porsche, produzione - anteprima 5
  • Porsche, produzione - anteprima 6

Dall’operaio che in linea di montaggio assembla le Porsche all'impiegato che alla scrivania si occupa di altri aspetti legati alla produzione, in Germania stanno sicuramente festeggiando tutti. Il 2014 è stato un anno eccezionale per il marchio nell’orbita Volkswagen: gli utili hanno superato i tre miliardi di euro (contro i 2,4 miliardi del 2013) e il consiglio di amministrazione di Porsche AG ha premiato i dipendenti con ben 8.600 euro a testa (7.900 euro per i risultati di produttività e vendita e 700 euro come contributo sociale per il fondo pensione). E’ la cifra più alta di cui finora si è sentito parlare nel settore auto. Audi AG ha premiato i dipendenti con 6.540 euro e sta assumendo; Volkswagen Group con 5.900 euro… ma è sempre e solo in Germania. Nel caso di Porsche, su 22.400 dipendenti nel mondo, la cosa riguarda 14.600 persone. E in Italia?

Da noi Ferrari ha riconosciuto 4.300 euro lordi in busta paga agli impiegati e 4.100 agli operai, che però vengono ridotti sulla base di un certo numero di giorni di malattie e permessi richiesti, sull’eventuale ricorso a permessi matrimoniali o ex 104. Chi lavora in Fiat ha un accordo per un bonus compreso tra i 500 e i 600euro e nel nuovo contratto c’è un legame tra la cifra e lo stabilimento produttivo in cui si lavora. E poi c’è Maserati, che a gennaio ha dato 300 euro “simbolici” ai dipendenti con l’augurio di fare sempre meglio. Uwe Huck, presidente del comitato aziendale del gruppo Porsche, ha detto, parlando del bonus di 8.600 euro: “I nostri dipendenti sono unici come le nostre auto. Sia chiaro, il bonus da record non è un regalo, ma è solo la ricompensa per il duro lavoro”.

Autore:

Tag: Curiosità , Porsche , lavoro


Top