dalla Home

Curiosità

pubblicato il 20 marzo 2015

Verona Legend Cars, golosa anteprima dal Museo Nicolis [VIDEO]

Vi regaliamo un assaggio delle leggende che ci saranno dall'8 al 10 maggio

Galleria fotografica - Verona Legend CarsGalleria fotografica - Verona Legend Cars
  • Verona Legend Cars - anteprima 1
  • Verona Legend Cars - anteprima 2
  • Verona Legend Cars - anteprima 3
  • Verona Legend Cars - anteprima 4
  • Verona Legend Cars - anteprima 5
  • Verona Legend Cars - anteprima 6

Tra l’8 e il 10 maggio la Fiera di Verona ospita un Salone all’insegna dell’emozione: Verona Legend Cars. Il programma 2015, come vi abbiamo già anticipato, è ricco e nell’attesa di fare un giro tra la Fiera e la città, il passato ed il presente, siamo stati al Museo Nicolis di Villafranca, una delle istituzioni più autorevoli nel campo del motorismo in Europa, dove sono esposte numerose leggende, alcune delle quali parteciperanno all’evento. Ci sono circa 200 auto d’epoca ed un po’ tutta la storia dell’automobile, dal primo motore a scoppio del secolo scorso ai giorni nostri. E’ un’emozione vederle, anche perché sono tutte funzionanti! Abbiamo toccato con mano la mitica Isotta Fraschini, la plurivittoriosa Lancia Astura Spider (la Regina della Mille Miglia) e persino la DeLorean DMC-12 di “Ritorno al futuro”. Questo è “un luogo dove si riunisce la gioia dell’auto”, ci ha detto Silvia Nicolis, felice che un evento come la gara di regolarità de “Aspettando le Mille Miglia” venga dedicato alla memoria di suo padre, fondatore del Museo.

Mario Carlo Baccaglini di Intermeeting, che organizza l’evento con VeronaFiere, ci ha spiegato la filosofia di un appuntamento che “non distingue tra auto storiche e recenti ma che si rivolge ad un mondo unico: quello della passione per l’auto. L’auto d’epoca genera curiosità e stimola il pubblico. Chi scopre e capisce la storia di un Marchio, sente il desiderio di provare anche le auto contemporanee. Per questo le grandi Case affiancheranno le auto più preziose dei loro registri storici alla possibilità di provare in test drive gli ultimi modelli. L’auto è una passione che si vive in prima persona”. L’alleanza con il Museo Nicolis è quindi una naturale conseguenza... e ci saranno anche espositori di livello europei e raduni internazionali.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , auto storiche


Top