dalla Home

Eventi

pubblicato il 18 marzo 2015

Villa d'Este 2015, sul lago di Como i furiosi Anni '70

A maggio una mostra sulle Art Car BMW, i 90 anni di Rolls-Royce Phantom e il celebre concorso

Villa d'Este 2015, sul lago di Como i furiosi Anni '70
Galleria fotografica - Villa d'Este 2014, tutte le autoGalleria fotografica - Villa d'Este 2014, tutte le auto
  • Villa d\'Este 2014, tutte le auto - anteprima 1
  • Villa d\'Este 2014, tutte le auto - anteprima 2
  • Villa d\'Este 2014, tutte le auto - anteprima 3
  • Villa d\'Este 2014, tutte le auto - anteprima 4
  • Villa d\'Este 2014, tutte le auto - anteprima 5
  • Villa d\'Este 2014, tutte le auto - anteprima 6

Se gli anni Sessanta sono indicati normalmente come "favolosi", gli anni Settanta vengono definiti "Furiosi" dal Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2015 (a Cernobbio sul lago di Como dal 22 al 24 maggio), che dedicherà l'edizione di quest'anno alle automobili costruite in quel periodo. Il motto è "Seventies Style - The Jetset is back", e il punto di partenza è l'allestimento, nel 1975, della BMW 3.0 CSL per la gara della 24 ore di Le Mans con una livrea realizzata dall’artista americano Alexander Calder: fu l'inizio della prima Art Car di BMW, tradizione che prosegue fino ai giorni nostri con la BMW M3 GT2 di Jeff Koons del 2010. BMW Group è dal 1999 organizzatore dell'evento, che riprende la manifestazione originale del 1929, e quindi non partecipa direttamente al concorso d'eleganza, ma dal 2005 allestisce delle mostre speciali attraverso la divisione Classic: quest'anno alla Rotonda di Villa Erba saranno protagoniste proprio le Art Car degli anni '70, elaborate da artisti del calibro di Alexander Calder, furono Frank Stella, Roy Lichtenstein ed Andy Warhol. Un altro marchio di BMW, Rolls-Royce, celebra invece i 90 anni della Phantom, con una mostra e una votazione in una classe separata.

Come di consueto, le giornate sono ripartite con le votazioni della giuria tecnica e la giornata di gala ad invito il venerdì a Villa d'Este, con un evento serale a cielo aperto; il sabato e la domenica, invece, viene prevista l'apertura al pubblico, chiamato anche a votare le automobili, nel suggestivo spazio di Villa Erba, accanto al lago. Saranno sottoposte a votazione, per il quinto anno consecutivo, anche le motociclette d'epoca, che effettueranno una parata di gala il sabato, percorrendo la strada da Como al parco di Villa Erba, con sosta davanti alla Historic Car Parade a Villa d’Este, e la valutazione delle giuria tecnica a metà percorso. Oltre alle rarità d'epoca, con modelli perfettamente restaurati di vari periodi e nazionalità, gli appassionati potranno vedere da vicino le ultime concept car presentate ai saloni internazionali, all'aperto e in un contesto molto suggestivo.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Eventi , auto storiche , concorsi


Top