dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 7 maggio 2007

La Chevrolet Volt già per il 2010

500 milioni di dollari per farla diventare realtà

La Chevrolet Volt già per il 2010

Ricordate la Chevrolet Volt, avveniristico prototipo di auto ibrida presentato all'ultimo Salone di Detroit? General Motors ha deciso di dare una forte spinta al progetto per farla diventare un'auto di serie acquistabile sul mercato, forse già entro 3 anni.
"Siamo nella fase di sviluppo in vista dell'industrializzazione", ha dichiarato senza mezzi termini Larry Burns, Vice Presidente R&D GM. "Il programma Volt è stato integrato insieme a quello di altri modelli destinati alla grande serie come una semplice Malibu" (la Malibu è una berlina tradizionale molto diffusa negli Stati Uniti - ndr).

Due sono le Volt in corso di sviluppo: la prima dotata di un motore termico (a benzina o ad etanolo) abbinato ad un motore elettrico con delle batterie agli ioni di litio; la seconda, più complessa, dotata di pile a combustibile.

Gli osservatori sono molto scettici sul fatto che il Colosso americano riesca, per la Volt, a rispettare il tempo medio di progettazione di una nuova automobile tradizionale (in GM è di 36 mesi), ma i dirigenti del Gruppo sono decisi a vincere la scommessa e hanno stanziato 500 milioni di EURO sul progetto.
Con mezzi finanziari di tale entità il traguardo del 2010 potrebbe essere davvero a portata di mano...

Scheda Versione

Chevrolet Volt
Nome
Volt
Anno
2011 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
3 volumi
Porte
5 porte
Motore
ibridaestesa
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , Chevrolet , mobilità sostenibile , auto ibride


Listino Chevrolet Volt

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.4 Hybrid anteriore elettrico 150 1.4 4 € 47.350

LISTINO

 

Top