dalla Home

Novità

pubblicato il 18 marzo 2015

Mazda6 restyling, più ricca e anche integrale

Nuovo frontale, multimedialità accresciuta e quattro ruote motrici sulle Wagon diesel

Mazda6 restyling, più ricca e anche integrale
Galleria fotografica - Mazda6 Wagon restyling 2015Galleria fotografica - Mazda6 Wagon restyling 2015
  • Mazda6 Wagon restyling 2015 - anteprima 1
  • Mazda6 Wagon restyling 2015 - anteprima 2
  • Mazda6 Wagon restyling 2015 - anteprima 3
  • Mazda6 Wagon restyling 2015 - anteprima 4
  • Mazda6 Wagon restyling 2015 - anteprima 5
  • Mazda6 Wagon restyling 2015 - anteprima 6

Dopo il debutto al Salone di Los Angeles, Mazda ha svelato a Ginevra l'ultima versione della Mazda6 con le specifiche europee. Le modifiche esteriori della Mazda6 2015, berlina e wagon, riguardano sostanzialmente il disegno dei fanali e della calandra, ora più pronunciata, e l'impiego di nuove luci anche con full LED adattativi (ALH), e in ogni versione con le luci diurne a LED spostate accanto ai fendinebbia. Debuttano anche le ruote in lega d'alluminio da 19", lucide o brunite a seconda dei mercati, e l'inedito colore Sonic Silver. Altre novità spiccano all'interno, in particolare con l'introduzione del più ampio monitor touch da 7" sopra le bocchette centrali per il controllo del sistema multimediale MZD Connect, il nuovo impianto di navigazione e la telecamera di parcheggio; a questo si aggiunge l'Active Driving Display, in pratica il primo head-up display per Mazda6. Nuovo anche il tunnel centrale che comprende ora il bracciolo, facendo scomparire la leva del freno a mano a favore dell'Electrical Parking Brake (EPB) a pulsante.

Aumenta la dotazione di accessori in particolare per quel che riguarda il pacchetto i-Activsense, al quale si aggiungono ora gli avvisi in grado di controllare ogni possibile ostacolo attorno alla vettura (Rear Cross Traffic e Blind Spot/Rear Vehicle) o possibili disattenzioni o stanchezza del guidatore (Driver Attention, Lane Departure, Lane Keep), oltre al sistema di frenata automatico in città Smart City Brake. Quanto alla scelta di motorizzazione, la Mazda6 2015 può disporre dei motori a benzina Skyactiv-G 2 litri da 165 CV e 2,5 litri da 192 CV, oppure a diesel 2.2 litri Skyactiv-D da 150 e 175 CV. I cambi possono essere il manuale a 6 marce o l'automatico Skyactive-Drive sempre a sei marce, mentre la vera novità -che giustifica il nuovo design del tunnel centrale- è la disponibilità della trazione integrale; in altri mercati europei, si può avere sulla berlina con il 2.2 diesel da 150 CV, oppure, nella versione Wagon, anche sulla diesel da 175 CV, con cambio manuale o automatico; nel mercato italiano le quattro ruote motrici sono disponibili solo sulle station wagon automatiche diesel da 150 e 175 CV.

Galleria fotografica - Mazda6 Berlina restyling 2015Galleria fotografica - Mazda6 Berlina restyling 2015
  • Mazda6 Berlina restyling 2015 - anteprima 1
  • Mazda6 Berlina restyling 2015 - anteprima 2
  • Mazda6 Berlina restyling 2015 - anteprima 3
  • Mazda6 Berlina restyling 2015 - anteprima 4
  • Mazda6 Berlina restyling 2015 - anteprima 5
  • Mazda6 Berlina restyling 2015 - anteprima 6

Scheda Versione

Mazda Mazda6 Berlina
Nome
Mazda6 Berlina
Anno
2013 (restyling del 2015)
Tipo
Normale
Segmento
medie
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Sergio Chierici

Tag: Novità , Mazda , auto giapponesi , ginevra


Listino Mazda Mazda6

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
2.2L Skyactiv-D 150cv 6MT Essence anteriore diesel 150 2.2 5 € 28.950

LISTINO

2.0L Skyactiv-G 165cv 6MT Evolve anteriore benzina 165 2 5 € 30.500

LISTINO

2.2L Skyactiv-D 150cv 6MT Evolve anteriore diesel 150 2.2 5 € 31.250

LISTINO

2.2L Skyactiv-D 175cv 6MT Exceed anteriore diesel 175 2.2 5 € 34.300

LISTINO

2.5L Skyactiv-G 192cv Auto. Exceed anteriore benzina 192 2.5 5 € 34.800

LISTINO

 

Top