dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 11 marzo 2015

Audi Q6, sarà un SUV sportivo 100% elettrico

La vedremo nel 2018 e promette 500 chilometri di autonomia. Ecco le anticipazioni raccolte ad Ingolstadt

Audi Q6, sarà un SUV sportivo 100% elettrico
Galleria fotografica - Audi Group, presentazione bilancio 2014Galleria fotografica - Audi Group, presentazione bilancio 2014
  • Audi Group, presentazione bilancio 2014 - anteprima 1
  • Audi Group, presentazione bilancio 2014 - anteprima 2
  • Audi Group, presentazione bilancio 2014 - anteprima 3
  • Audi Group, presentazione bilancio 2014 - anteprima 4
  • Audi Group, presentazione bilancio 2014 - anteprima 5
  • Audi Group, presentazione bilancio 2014 - anteprima 6

All’inizio del 2018 Audi lancerà il suo primo SUV elettrico con un'autonomia superiore ai 500 chilometri. L'anticipazione non poteva essere più ufficiale di così perchè è stata data nel corso della conferenza di presentazione dei risultati di bilancio 2014 da Ulrich Hackember, il responsabile dello Sviluppo Tecnico - in pratica il numero 2 dell'azienza - che ha già classificato il nuovo modello uno “Sport Activity Vehicle” ovvero un derivato del concetto di SUV in chiave più sportiva. E’ certo, partanto, che apparterà alla gamma Q e che sarà denominato con un numero pari, probabilmente Q6.

Un design “elettrico"

A parte il rendering contenuto nella slide che abbiamo fotografato in conferenza, non sono ancora disponibili immagini ufficiali. Durante suo intervento, Hackember ha però anticipato che il design è stato sviluppato per definire un nuovo corso stilistico che caratterizzerà tutti i futuri modelli della gamma Audi e-tron. Mentre la piattaforma sarà la seconda generazione del pianale modulare longitudinale (MLB 2), quello su cui è costruita anche la nuova Audi Q7.

Le Q sono le Audi che piaccion di più

L'Audi Q6, insieme alle future Q1 e Q8, rientra nella strategia di consolidare la leadership commerciale del marchio dei quattro anelli in questo segmento. “Solo in Cina abbiamo fatto 1/3 della quota dei nostri volumi con i SUV - spiega Luca De Meo, Responsabile Marketing del Gruppo - Si dibatte sul CO2, ma la gente chiede questo tipo di automobili. Il Q3 è leader nel segmento. Il Q5 è leader. Il Q7 non lo è dobbiamo chiudere il gap da BMW e Mercedes. Loro anno X6 e la nuova GLE, da cui la nostra intenzione di estendere la gamma”. La Q8 appunto dovrebbe competere con questi modelli, ma anche con la cugina Porsche Cayenne e la futura Maserati Levante. “Perché queste auto tirano - aggiunge De Meo - fermo restando l’esigenza di diminuire le emissioni. Ci servono idee per soddisfare entrambe le cose. Fare in modo che queste vetture concettualmente sfavorevoli al CO2 siano sostenibilie”. Ecco perchè, a tendere, per ogni Audi Q sarà disponibile una versione ibrida plug-in, a cominciare dalla Q7 e-tron già presentata all’ultimo Salone di Ginevra. In attesa della nuova Q6 100% elettrica.

Autore:

Tag: Anticipazioni


Top