dalla Home

Interviste

pubblicato il 10 marzo 2015

Salone di Ginevra, la cinese Qoros fa la spavalda

"La 3 City SUV è la migliore del segmento" afferma il CEO Murtaugh riferendosi alla qualità degli interni

Salone di Ginevra, la cinese Qoros fa la spavalda
Galleria fotografica - Qoros al Salone di Ginevra 2015Galleria fotografica - Qoros al Salone di Ginevra 2015
  • Qoros al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 1
  • Qoros al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 2
  • Qoros al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 3
  • Qoros al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 4
  • Qoros al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 5
  • Qoros al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 6

Philip Murtaugh detto Phil è un grande esperto della "questione cinese a quattro ruote": l'attuale amministratore delegato della Qoros Automotive Company ha infatti un lungo trascorso in Oriente. Tutto inizia in tempi non sospetti, addirittura nel 1973, quando accetta di trasferirsi dall'altra parte dell'Oceano (Pacifico) per la General Motors, di cui diventa successivamente responsabile nell'area. Dal 2007 al 2010 prende invece il timone delle operazioni in Cina per conto di Chrysler Group LLC e, dal 2010 a febbraio di quest'anno, è ad del costruttore di auto elettriche Coda Automotive. Una lunga presentazione per farvi capire che "Phil" è l'uomo giusto al posto giusto, anche se l'impresa che ha davanti è a dir poco titanica. A fronte di una capacità produttiva di 150.000 veicoli all'anno, infatti, la Qoros ne ha venduti, nel 2014, circa 7.000. Un differenziale enorme, da colmare assolutamente, pena la sopravvivenza stessa dell'azienda, che, lo ricordiamo, è una joint-venture fra la cinese Chery Automobile Co. e la Kenon Holdings. Fresco di nomina, Murtaugh a Ginevra ci ha confidato quale strategia intende adottare per sollevare la Qoros dalle difficoltà nelle quali si ritrova.

OmniAuto.it: Premesso che quanto fatto fino a qui non dipende dalla suaresonsabilità, quali sono stati gli errori commessi?
Philip Murtaugh: "Io non parlerei di errori. Tengo piuttosto a sottolineare il grandissimo lavoro che tutti i nostri uomini hanno portato a termine. Non dimentichiamoci che Qoros nasce nel 2007 e che, a oggi, ha già nella
gamma tre modelli, tutti realizzati sulla medesima piattaforma. Dal punto di vista aziendale si tratta di una grande impresa: quanti possono dire di aver fatto lo stesso?".

OmniAuto.it: Sarà, ma le vendite non arrivano a saturare nemmeno il 5% della capacità produttiva installata.
Philip Murtaugh: "Questo è innegabile e i motivi sono presto spiegati: prima di tutto le aspettative iniziali erano troppo alte. Secondo, è naturale che sia così per un marchio nuovo, per quella che a tutti gli effetti è una start-up che deve costruirsi un nome e una reputazione".

OmniAuto.it: Fin qui, il passato. Come intende dare una svolta alla gestione della Qoros?
Philip Murtaugh: "Affermandoci in Cina, ottenendo volumi di mercato importanti prima di tutto là. Se cominciamo a incrementare il fatturato, avremo poi le risorse da investire altrove, sui prodotti, ma anche e soprattutto nel marketing e nella rete vendita".

OmniAuto.it: Le Case automobilistiche coreane, però, per affermarsi globalmente hanno prima di tutto puntato sull'Europa, che se da un lato non può più crescere in termini di volumi, di sicuro dà un ritorno di immagine ineguagliabile.
Philip Murtaugh: "Ne sono consapevole, ma ribadisco: se non cominciamo a fare cassa non andiamo da nessuna parte e per farla abbiamo bisogno del mercato cinese".

OmniAuto.it: Parlando del prodotto qui esposto, perché un cliente dovrebbe comprare la Qoros 3 City SUV al posto di una rivale europea, giapponese o coreana?
Philip Murtaugh: "Semplice, perché la nostra è l'auto con il miglior abitacolo del segmento C. Forse non saremo i primi in ogni area, ma sulla cura posta negli interni non ci batte nessuno. Parlo di qualità dei materiali, di insonorizzazione e di ergonomia".

Qoros 3 City SUV | Salone di Ginevra 2015

Look europeo per questo piccolo crossover cinese. Arriverà sul mercato a fine 2015, scriveteci che ne pensate nei commenti!

Autore:

Tag: Interviste , Qoros , auto cinesi , ginevra , interviste , saloni dell'auto


Top