dalla Home

Live

pubblicato il 9 marzo 2015

Salone di Ginevra, le Peugeot “buone” come una volta

Chi ha detto che per divertirsi serva una sportiva estrema? Le GT e GT Line francesi possono bastare

Galleria fotografica - Peugeot al Salone di Ginevra 2015Galleria fotografica - Peugeot al Salone di Ginevra 2015
  • Peugeot al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 1
  • Peugeot al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 2
  • Peugeot al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 3
  • Peugeot al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 4
  • Peugeot al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 5
  • Peugeot al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 6

C’erano una volta le Peugeot “normali”, che pur non essendo versioni sportive sapevano dare un gran bel gusto alla guida. Bene, sono passati tanti anni dalle varie 106, 206, 306 alle 208 e 308 di oggi, ma in quest’edizione 2015 del Salone di Ginevra c’è aria di ritorno al passato per i modelli con il Leone sul cofano. Oltre alla 308 GT, con motori 1.6 turbobenzina da 205 CV, 2.0 turbodiesel da 180 CV e assetto sportivo, sullo stand del marchio francese ci sono le 208, della 308 e della 508 in allestimento GT Line. Ovvero, grinta fuori e dentro anche con i motori meno potenti 1.2 turbo benzina e 1.6 e 2.0 turbo diesel.

La Peugeot 308 GT, lo suggerisce il nome, è una sportiva meno estrema di una GTI. A livello estetico, comunque, è piacevolmente aggressiva, perché non è eccessiva. Davanti i fari Full Led sono a 62 elementi con le “frecce” sequenziali. La griglia anteriore è a 3 lamelle orizzontali ed è cromata, come le prese d’aria supplementari. Immancabili i cerchi in lega più grandi, da 18”, fresati e diamantati, che si abbinano bene agli elementi in nero laccato: specchietti e diffusore posteriore. Colpisce molto anche il colore blu magnetico della carrozzeria. Dentro i sedili sportivi sono in Alcantara/TEP, l’imperiale del tetto è nero le cuciture rosse sulla pelle traforata del volante spuntano anche sulla plancia. Le GT Line - lo vedete nel video - riprendono la stessa sportività sobria della GT, permettendo di avere una macchina più curata e sfiziosa senza avere per forza tanti cavalli (e costi di gestione più alti).

Autore:

Tag: Live , Peugeot , ginevra , saloni dell'auto


Top