dalla Home

Live

pubblicato il 5 marzo 2015

Salone di Ginevra: 20V20 Concept, la Seat del futuro

Non è solo il prototipo di un SUV, ma il "manifesto" futuro dell'azienda spagnola. Che vuole crescere...

Galleria fotografica - Seat al Salone di Ginevra 2015Galleria fotografica - Seat al Salone di Ginevra 2015
  • Seat al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 1
  • Seat al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 2
  • Seat al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 3
  • Seat al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 4
  • Seat al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 5
  • Seat al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 6

Insieme alle supercar, SUV e crossover sono le grande protagoniste del Salone di Ginevra 2015. Concetti di auto sempre più trasversali, adatte a ogni tipo di uso e clientela, ma in grado anche di distinguersi. Un ambito nel quale anche la Seat dice la sua: non solo, infatti, dall'anno prossimo avrà il suo primo SUV (dimensioni vicine a quelle della Tiguan, pianale MQB e leggerezza prima di tutto), ma qui in Svizzera ha mostrato un dinamicissimo concept di SUV che prefigura un probabile ampliamento della gamma spagnola e, soprattutto, la direzione che prenderà Seat dal punto di vista stilistico.

Una direzione molto sportiva e muscolosa, vien da dire. Il 20V20 comunica voglia di movimento da qualsiasi prospettiva lo si guardi. Di lato, grazie agli archi ruota ampi e “tagliati” nella parte superiore e grazie alle tre linee che movimentano la fiancata: due nella parte alta e una, più spessa, nella parte bassa. Davanti, 20V20 sembra guardare minacciosamente la strada, con quegli “occhi” felini che partono a punta dalla calandra e si sviluppano in orizzontale. Ancora, un lato B quanto mai sodo, delineato dal terzo montante particolarmente inclinato e dal grosso spoiler sul tetto, pare pronto per scattare in avanti con esplosività.

Autore: Adriano Tosi

Tag: Live , Seat , ginevra


Top