dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 5 marzo 2015

Volkswagen Sport Coupé Concept GTE, il nuovo lusso tedesco

Anteprima dell'erede della Passat CC con tante soluzioni che vedremo nelle Volkswagen del futuro

Volkswagen Sport Coupé Concept GTE, il nuovo lusso tedesco
Galleria fotografica - Volkswagen Sport Coupè Concept GTEGalleria fotografica - Volkswagen Sport Coupè Concept GTE
  • Volkswagen Sport Coupé Concept GTE - anteprima 1
  • Volkswagen Sport Coupé Concept GTE - anteprima 2
  • Volkswagen Sport Coupé Concept GTE - anteprima 3
  • Volkswagen Sport Coupé Concept GTE - anteprima 4
  • Volkswagen Sport Coupé Concept GTE - anteprima 5
  • Volkswagen Sport Coupé Concept GTE - anteprima 6

Come sarà la nuova Volkswagen CC? Per saperlo, basta dare un'occhiata alla Volkswagen Sport Coupé Concept GTE, berlina-coupé a quattro porte al debutto al Salone di Ginevra e dotata di una serie di soluzioni tecniche ed estetiche che potremo trovare anche su altre future Volkswagen, non solo al top della gamma. Dal punto di vista della linea, ci sono diverse novità, come ad esempio la calandra più ampia ed estesa anche verticalmente, con i listelli orizzontali cromati che integrano parte delle luci full LED, la piega della fiancata sopra il muscoloso parafango posteriore che disegna anche l'accenno di spoiler posteriore, le ruote importanti da 21" con sbalzi corti e passo lungo (2,84 m su un totale di 4,87 m). La linea da coupé è esaltata dal padiglione basso (1,4 m l'altezza totale) e dal montante posteriore molto inclinato, con parabrezza, tetto e lunotto uniti in un unico elemento scuro, esaltato dalla colorazione Citrin Yellow con pigmenti al quarzo riflettenti.

L'aspetto premium si connota soprattutto nell'abitacolo, che dispone di spazio abbondante per le quattro sedute singole e per il bagagliaio da 480 litri, ma soprattutto impiega materiali di pregio come pelle e legno, e carbonio e alluminio nella plancia. Ovviamente è ai massimi livelli la multimedialità, con l'Active Info Display 3D da 12,3", più un secondo schermo centrale da 10,1" e i due schermi della stessa misura negli schienali dei sedili anteriori, con cui controllare, ad esempio, la climatizzazione e l'intrattenimento. Non manca il controllo delle funzioni anche attraverso uno smartwatch, che a sua volta invia alla vettura i dati biometrici per tenere sotto controllo la nostra salute al volante. Quanto alla meccanica, la Sport Coupé Concept GTE monta un sistema Ibrido Plug-in con il V6 3.0 litri TSI benzina da 299 CV e 500 Nm di coppia e due motori elettrici, uno integrato nel cambio DSG a 6 marce, l'altro montato sull'asse posteriore, per un totale di ben 380 CV e la possibilità di viaggiare a trazione integrale. Di tutto rispetto le prestazioni: 250 km/h, da 0 a 100 km/h in 5 secondi, consumo di 2 l/100 km, autonomia superiore ai 1.200 km, di cui fino a 50 km anche in modalità zero emissioni.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Prototipi e Concept , Volkswagen , ginevra , car design


Top