dalla Home

Live

pubblicato il 3 marzo 2015

Salone di Ginevra, arriva in Europa la Honda FCV

La nuova berlina fuel cell sarà lanciata in Giappone a metà del 2016 e in Europa nei successivi 12 mesi

Salone di Ginevra, arriva in Europa la Honda FCV
Galleria fotografica - Honda al Salone di Ginevra 2015Galleria fotografica - Honda al Salone di Ginevra 2015
  • Honda al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 1
  • Honda al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 2
  • Honda al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 3
  • Honda al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 4
  • Honda al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 5
  • Honda al Salone di Ginevra 2015 - anteprima 6

Ormai ci siamo: Honda propone anche in Europa la FCV Concept a fuel cell, pile a combustibile con serbatoio di idrogeno, dopo la presentazione a Tokyo a novembre 2014 e al Salone di Detroit dello scorso gennaio. Il palcoscenico del Salone di Ginevra permette di mostrare la futuribile berlina aerodinamica a 5 posti, che dovrebbe debuttare nel mercato giapponese come modello di serie nella prima metà del 2016, e nei 12 mesi seguenti negli USA e in Europa. Derivata dalla precedente FCEV Concept, è l'erede di FCX e soprattutto di FCX Clarity, primo modello di serie nel 2008, rispetto alla quale ha batterie più piccole del 33%, con una potenza aumentata di circa il 60%, pari a oltre 100 kW di output.

Il design allungato della FCV Concept non ha solo uno scopo aerodinamico: le particolari forme del cofano, ad esempio, permettono di ospitare nel frontale l'intero gruppo motore, comprese le batterie fuel cell di dimensioni più compatte, con un abitacolo capace di ospitare cinque persone. Il serbatoio di idrogeno ad alta pressione si ricarica in circa 3 minuti, e consente un'autonomia di più di 700 km, oltre 200 km rispetto alla FCX Clarity. Ovviamente, l'idea di ottimizzare la meccanica permette di pensare a più varianti di carrozzeria, anche di categorie differenti. Tra l'altro, il sistema può essere connesso all'Honda Power Exporter Concept, un generatore di energia esterno che può servire come piccola centrale elettrica locale; Honda ha anche studiato la Smart Hydrogen Station, una specifica stazione di rifornimento, e partecipa a programmi sperimentali promossi da vari stati europei, ad esempio in Germania e nel Regno Unito.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Live , Honda , ginevra


Top