dalla Home

Novità

pubblicato il 3 marzo 2015

Salone di Ginevra, la MINI Countryman diventa Park Lane

Una serie speciale ricorda la celebre via di Londra e sarà disponibile da luglio

Salone di Ginevra, la MINI Countryman diventa Park Lane
Galleria fotografica - MINI Countryman Park LaneGalleria fotografica - MINI Countryman Park Lane
  • MINI Countryman Park Lane - anteprima 1
  • MINI Countryman Park Lane - anteprima 2
  • MINI Countryman Park Lane - anteprima 3
  • MINI Countryman Park Lane - anteprima 4
  • MINI Countryman Park Lane - anteprima 5
  • MINI Countryman Park Lane - anteprima 6

Una delle caratteristiche di tutte le MINI è sempre stato il proliferare di serie speciali, che oltre ad offrire contenuti in più, ne hanno sempre rafforzato l'immagine. La prima serie speciale per la Mini Countryman è ora la Park Lane, in anteprima al Salone di Ginevra, che riprende un nome già visto altre due volte nella storia del modello, ispirato a Park Lane, zona esclusiva di Londra, dove il costruttore inglese è presente con uno show-room.

Grigia e rossa con look sportivo

La Mini Countryman Park Lane viene proposta con carrozzeria verniciata in Earl Grey metallizzato, combinata con il colore Oak Red su tetto, calotte dei retrovisori, cornici cromate degli indicatori di direzione laterali e, a richiesta, sulle Sport Stripes nei cofani e nella parte bassa della fiancata. Le ruote in lega sono da 18", con design Turbo Fan in colore grigio scuro; le finiture esterne sono riprese dalla versione ALL4, in particolare per le modanature color argento e le protezioni e grembialature inferiori; ovviamente, in varie parti della carrozzeria e degli interni, compare la scritta "Park Lane", come da tradizione. Gli interni, in ambiente Carbon Black, presentano invece finiture in Oxid Silver e, per i bordi della consolle al centro, in Cross Stripe Grey, in esclusiva per questo modello.

Più opzioni e quattro motori

Numerose le personalizzazioni disponibili, con le versioni Park Lane Chili dotate di luci fendinebbia LED, indicatori di direzione bianchi e Chrome Line a richiesta senza sovrapprezzo e fari allo xeno per Cooper S e Cooper SD a trazione anteriore o ALL4. All'interno, sono previsti sedili sportivi in stoffa e pelle Parallel Lines Light Tobacco, clima automatico, computer di bordo, sensore pioggia e fari abbaglianti, Sport Button, volante multifunzione in pelle, pacchetti luci e portaoggetti. A seconda dei mercati è disponibile in un massimo di otto varianti e quattro motorizzazioni a gasolio o a benzina da 112 a 190 CV, a trazione anteriore o integrale ALL4. Sarà in vendita nei mercati internazionali a partire dal prossimo luglio.

Scheda Versione

Mini MINI Countryman
Nome
MINI Countryman
Anno
2010 (restyling del 2014)
Tipo
Premium
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Sergio Chierici

Tag: Novità , Mini , auto europee , ginevra , saloni dell'auto


Listino Mini MINI Countryman

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
One anteriore benzina 98 1.6 5 € 21.750

LISTINO

One anteriore benzina 98 1.6 5 € 21.750

LISTINO

One D anteriore diesel 90 1.6 5 € 23.500

LISTINO

One D anteriore diesel 90 1.6 5 € 23.500

LISTINO

Cooper anteriore benzina 122 1.6 5 € 24.250

LISTINO

Cooper anteriore benzina 122 1.6 5 € 24.250

LISTINO

One D Business anteriore diesel 90 1.6 5 € 24.750

LISTINO

One D Business anteriore diesel 90 1.6 5 € 24.750

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top