dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 3 marzo 2015

Bentley EXP 10 Speed 6, la "new wave" sportiva

La filante concept inglese preannuncia la supercar biposto del futuro, rivale di Aston Martin e Maserati

Bentley EXP 10 Speed 6, la "new wave" sportiva
Galleria fotografica - Bentley EXP 10 Speed 6 conceptGalleria fotografica - Bentley EXP 10 Speed 6 concept
  • Bentley EXP 10 Speed 6 concept - anteprima 1
  • Bentley EXP 10 Speed 6 concept - anteprima 2
  • Bentley EXP 10 Speed 6 concept - anteprima 3
  • Bentley EXP 10 Speed 6 concept - anteprima 4
  • Bentley EXP 10 Speed 6 concept - anteprima 5
  • Bentley EXP 10 Speed 6 concept - anteprima 6

A vederla davanti la Bentley EXP 10 Speed 6 sembra una versione schiacciata e appuntita della Continental GT, l'auto preferita dai calciatori, ma uno sguardo più attento sullo stand di Ginevra lascia intuire quanto ci sia di nuovo nel prototipo che anticipa le forme della futura coupé sportiva destinata a sfidare Aston Martin, Ferrari, Maserati, Mercedes e Porsche. La biposto inglese vuole interpretare in modo nuovo, ma legato alla tradizione, il concetto di super sportiva a motore anteriore e trazione posteriore, interni di lusso e linee mozzafiato. L'EXP 10 Speed 6, che rimane per il momento un puro esercizio di stile senza alcun accenno alla parte meccanica, una dimostrazione lampante delle abilità raggiunte dagli artigiani e dai designer di Crewe nella definizione di del "futuro stile Bentley" e di una prossima, inedita gamma di sportive a due posti.

Il verde inglese le dona

Le linee esterne della Bentley EXP 10 Speed 6 appaiono imponenti e grintose al tempo stesso, a metà strada fra una Maserati Alfieri, una Jaguar F-Type e un'Aston Martin V12 Vantage, con lungo cofano motore, classica griglia anteriore della "B alata", abitacolo perfettamente centrato e una coda alta sottolineata dai passaruota posteriori decisamente sagomati. Una variante speciale e metallizzata del classico colore British Racing Green aggiunge un tocco ancora più originale alla coupé inglese, con elementi color rame dentro e fuori che ricordano la presenza di una possibile motorizzazione ibrida. Lo stampaggio 3D dei materiali ha permesso poi di ottenere nuovi effetti tridimensionali complessi sulla griglia anteriore, le maniglie e gli sfoghi d'aria e la raffinata forma dei gruppi ottici.

Pelle, legno, alluminio e rame per gli interni extralusso

L'abitacolo della Bentley è davvero spettacolare, con una plancia a due ali che divide nettamente pilota e passeggero, sedili trapuntati in pelle e uno schermo da 12" touch per i controlli principali e l'infotainment. Il resto degli interni è un tripudio di metalli torniti, radica di ciliegio lavorata dal pieno, finiture diamantate, elementi in alluminio, rame e una strumentazione virtuale su display che porta a nuovi livelli la visualizzazione variabile di nuovo tipo proposta da Audi TT e R8. Lo spazio dietro ai sedili è diviso in due parti per ospitare uno speciale set di quattro valigie sagomate in pelle nera con il logo Bentley. Pilota e passeggero della Bentley EXP 10 Speed 6 sono circondati da metri quadri di pelle Poltrona Frau cucita a mano dagli artigiani Bentley.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Bentley , ginevra , car design , auto inglesi


Top