dalla Home

Novità

pubblicato il 2 marzo 2015

Fiat Doblò Trekking, per l'off-road leggero

Look da fuoristrada, inediti toni in bronzo e marrone e controllo di trazione "Traction+"

Fiat Doblò Trekking, per l'off-road leggero
Galleria fotografica - Nuovo Fiat Doblò TrekkingGalleria fotografica - Nuovo Fiat Doblò Trekking
  • Nuovo Fiat Doblò Trekking - anteprima 1
  • Nuovo Fiat Doblò Trekking - anteprima 2
  • Nuovo Fiat Doblò Trekking - anteprima 3
  • Nuovo Fiat Doblò Trekking - anteprima 4
  • Nuovo Fiat Doblò Trekking - anteprima 5
  • Nuovo Fiat Doblò Trekking - anteprima 6

Accanto alla versione restyling del Fiat Doblò, definito da Fiat come Active Family Space, non poteva mancare il nuovo Doblò Trekking. Un modello, in anteprima al Salone di Ginevra (5-15 marzo 2015), che segue la recente tendenza di vetture compatte esternamente e pratiche nella gestione degli spazi interni, ma anche dal look fuoristradistico, più alte da terra -in questo caso di 10 mm- e con soluzioni per migliorare la motricità: in questo caso, il nuovo Doblò Trekking dispone di trazione anteriore, ma abbinata al sistema "Traction+".

"Brown look" da tutto terreni

Esternamente, le modifiche di Fiat Doblò Trekking consistono non solo nell'assetto più alto, ma anche nelle modanature laterali specifiche con logo Trekking, nei nuovi cerchi in lega da 16", nei paraurti anteriori e posteriori rivisti e dotati di protezioni inferiori; anche la zona inferiore del motore dispone di uno specifico riparo. Colore dominante è il marrone, sia nella nuova tinta esterna Bronzo Magnetico, sia nelle tonalità degli interni, che riprendono le finiture della versione Lounge, con varianti come l'ecopelle per plancia e pannelli delle porte, e i sedili in tessudo ed ecopelle con cuciture doppie. Il Doblò Trekking dispone a richiesta della "capucine", un vano aperto in alto nella zona centrale e posteriore dell'abitacolo, raggiungibile dal bagagliaio e dai sedili posteriori; questo si aggiunge al vano di serie sopra il parabrezza. Sono ovviamente disponibili anche gli altri vani portaoggetti presenti sull'intera gamma, più capienti nella versione restyling, che integrano l'ampio bagagliaio da 790 a 3.200 litri.

Traction plus e sospensioni Bi-link

Dal punto di vista tecnico, la particolarità più specifica del Doblò Trekking è il "Traction+", un sistema per migliorare la motricità del veicolo su terreni sconnessi disponendo della più semplice ed economica trazione anteriore: una soluzione adatta al fuoristrada leggero, che si integra ai sistemi elettronici di serie, come ESP e Hill Holder, e alle sospensioni Bi-link, comuni agli altri Doblò e uniche nel segmento. Tra gli altri accessori di serie, climatizzatore manuale, fendinebbia, specchio retrovisore per sorveglianza bambini, vetri Privacy e pneumatici All Season; a richiesta sensori di parcheggio posteriori, cruise control, volante in pelle multifunzione, cuffia cambio in pelle, barre sul tetto e il sistema sistema multimediale Uconnect con touchscreen a colori da 5", navigatore integrato e radio digitale (DAB).

Autore: Sergio Chierici

Tag: Novità , Fiat , ginevra , auto italiane


Top