dalla Home

Novità

pubblicato il 30 aprile 2007

Chrysler Sebring Sedan

debutta in Italia a 25.520 EURO

Chrysler Sebring Sedan
Galleria fotografica - Chrysler SebringGalleria fotografica - Chrysler Sebring
  • Chrysler Sebring - anteprima 1
  • Chrysler Sebring - anteprima 2
  • Chrysler Sebring - anteprima 3
  • Chrysler Sebring - anteprima 4
  • Chrysler Sebring - anteprima 5
  • Chrysler Sebring - anteprima 6

Sta arrivando in Italia un classico made in USA: è la Chrysler Sebring Sedan, che verrà presentata al pubblico nel weekend dal 4 al 6 maggio nei concessionari del Marchio americano. La Sebring è una berlina a quattro porte dal design molto sobrio, su cui spicca un po' a sorpresa un cofano attraversato da nervature simile a quello già visto sulla sportiva Crossfire.

Nella nuova Sebring gli interni sono curati e molto simili a quelli della Dodge Avenger, l'altra berlina di General Motors che arriverà a breve in Italia. Buona la capacità di carico, dettaglio importante in una vettura di questo segmento, capace raggiunge 441 litri con la possibilità di essere ulteriormente ampliata ripiegando il sedile anteriore.

Sebring berlina è disponibile in due livelli di allestimento, Touring e Limited, che comprendono di serie sedile anteriore lato guida regolabile elettricamente in 8 posizioni, volante rivestito in pelle con comandi radio, cruise control con comandi al volante, climatizzatore automatico, finiture interne in acciaio satinato, impianto hi-fi con lettore CD/DVD/Mp3 con ingresso AUX e 6 altoparlanti. L'allestimento Limited si distingue per inserti tipo "tartaruga" nell'abitacolo, maniglie esterne cromate, sedili con inserti in pelle bicolore riscaldabili, cerchi in lega da 18 pollici, lavafari ad alta pressione e un pratico portabicchieri anteriore climatizzato che può riscaldare le bevande fino a 60° C o raffreddarle fino a circa 2° C. L'impianto audio è invece un Sound System Boston Acoustics con 6 altoparlanti ed amplificatore da 276 Watt.

Le motorizzazioni sono due, un 2.0 litri a benzina e un turbodiesel con 4 cilindri in linea, anch'essi in comune con la Avenger, rispettivamente da 156 e 140 cv. Il primo è equipaggiato con un sistema a doppia fasatura variabile (VVT) ed è abbinato ad un cambio manuale a cinque rapporti. La motorizzazione a gasolio prevede invece un cambio manuale a sei rapporti ed ha il suo punto di forza nel consumo, che è stato dichiarato di 6,2 lt/100 km nel ciclo combinato.

Ma il vantaggio più grande che la Chrysler Sebring Sedan potrebbe avere nel sovraffollato segmento D delle berline compatte è il prezzo, che parte da 25.520 Euro chiavi in mano e arriva fino ai 28.890 Euro della Limited turbodiesel.

Autore:

Tag: Novità , Chrysler


Top