dalla Home

Novità

pubblicato il 27 aprile 2007

Cadillac STS-V

Cadillac STS-V
Galleria fotografica - Cadillac STS-VGalleria fotografica - Cadillac STS-V
  • Cadillac STS-V - anteprima 1
  • Cadillac STS-V - anteprima 2
  • Cadillac STS-V - anteprima 3
  • Cadillac STS-V - anteprima 4
  • Cadillac STS-V - anteprima 5
  • Cadillac STS-V - anteprima 6

La rinnovata Cadillac STS tira fuori gli artigli e con i 476 cv della versione V si inserisce solidamente nel segmento delle berline sportive di alta gamma. Partendo dal V8 Northstar della versione aspirata, i tecnici Cadillac hanno deciso di sviluppare una STS ad altissime prestazioni, ovviamente identificata dalla lettera V, come tutte le Cadillac con vocazione hi-performance.

Nella gamma V dei modelli Cadillac, la nuova STS-V rappresenta la realizzazione più tecnicamente raffinata, grazie al suo V8 nella speciale versione con cilindrata ridotta a 4.4 litri e, quindi, sovralimentato da compressore volumetrico per una potenza di 476 cv a 6400 giri e oltre 100 cv/litri.

Alla potenza specifica, il Northstar 4.4 V8 SC della STS-V eroga anche una coppia massima di 610 Nm a soli 3.800 giri e il 90% di tale valore massimo è disponibile da 2.200 a 6.000 giri/minuto. Le prestazioni del V8 della STS-V sono gestite dalla nuova trasmissione automatica GM a 6 rapporti che le permette un'accelerazione da 0-100 km/h in 5 secondi e una velocità massima che si attesta in oltre 270 km/h.

Le più elevate prestazioni di STS-V, rispetto alle versione di serie, hanno comportato il riassetto dell'autotelaio, con l'adozione di pneumatici maggiorati (P255/47R18 anteriori e P275/40R19 posteriori), di un impianto frenante Brembo con dischi di grande diametro e pinze rigide a quattro pistoni. Oltre alle prestazioni dinamiche garantite dallo specifico assetto, questa super STS offre anche tanto confort: determinante è il contributo delle sospensioni attive a fluido magnetico MRC (Magnetic Ride Control) che hanno la capacità di modulare, in tempo reale, l'azione ammortizzante in funzione dello stile di guida e della condizione del fondo stradale, integrandosi con il sistema di controllo della stabilità Cadillac StabiliTrak. Le sospensioni MRC, inoltre, offrono al pilota la possibilità di pre-selezionare due livelli di taratura, Touring oppure Sport.

Anche in STS-V l'estetica è curata nei minimi termini: oltre alla tipica griglia a nido d'ape con l'emblema Cadillac incassato, al posteriore spicca, oltre al vistoso doppio scarico, anche lo spoiler inferiore dove sono ricavate le prese d'aria per i raffreddamento dei freni anteriori.

Cadillac STS-V è disponibile presso le concessionarie ufficiali al prezzo di 75.450 Euro nelle varianti di colore Light Platinum, Black Raven e Thunder Gray.

Autore: Redazione

Tag: Novità , Cadillac


Top