dalla Home

Home » Argomenti » Assicurazioni

pubblicato il 18 febbraio 2015

Rc auto, 6 su 10 la scelgono online

Secondo un sondaggio gli italiani si informano di più e meglio prima di stipulare la polizza

Rc auto, 6 su 10 la scelgono online

La crisi, lo sappiamo, ha cambiato le nostre abitudini di spesa e, nel bene o nel male, ci ha reso più attenti agli acquisti che facciamo. Non fa eccezione l'Rc auto perché l'offerta migliore si cerca online. E' un'abitudine consolidata per il 63% degli italiani, come dimostra un sondaggio promosso da Quixa e condotto da MPS Marketing Problem Solving. Ci si informa di più e meglio, con un atteggiamento meno “passivo”, perché si confrontano i prezzi, si chiedono sconti e prima di scegliere si passano al vaglio le diverse offerte. L'attenzione maggiore è data al rapporto qualità-prezzo, considerando prima di tutto le garanzie previste ed il costo del premio, come ha dichiarato il 58% degli intervistati.

L’altro aspetto che incide sulla scelta finale sono i servizi proposti. La decisione di cambiare resta tuttavia vinocolata alla fiducia: oltre alla convenienza l'affidabilità della nuova compagnia rimane determinante (il 70% degli intervistati non l'ha mai cambiata). E’ quasi una rivoluzione rispetto al passato: nel 2012, per esempio, il 61% degli intervistati aveva rinnovato in maniera automatica la polizza, senza informarsi sulle possibili alternative. Un atteggiamento destinato all’estinzione, visto che il consumo attento e critico si sta appunto diffondendo.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , assicurazioni , sondaggi


Top