dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 12 febbraio 2015

Chevrolet Bolt, l'elettrica da 320 km si farà

La 5 porte a batterie ha misure perfette per l'Europa, ma sarà prodotta e venduta negli USA dal 2016 a 30.000 dollari

Chevrolet Bolt, l'elettrica da 320 km si farà
Galleria fotografica - Chevrolet Bolt EV conceptGalleria fotografica - Chevrolet Bolt EV concept
  • Chevrolet Bolt EV concept - anteprima 1
  • Chevrolet Bolt EV concept - anteprima 2
  • Chevrolet Bolt EV concept - anteprima 3
  • Chevrolet Bolt EV concept - anteprima 4
  • Chevrolet Bolt EV concept - anteprima 5
  • Chevrolet Bolt EV concept - anteprima 6

General Motors ha appena ufficializzato la produzione in serie della Chevrolet Bolt, la concept elettrica con autonomia di 320 km che pare abbia ricevuto un'accoglienza entusiastica allo scorso Salone di Detroit. Nonostante le misure compatte perfette per il mercato europeo la nuova Chevrolet Bolt sarà prodotta e venduta negli Stati Uniti ad un prezzo di circa 30.000 dollari, ovvero 26.500 euro al cambio attuale. La data di nascita dell'inedita elettrica americana non è stata ancora annunciata, ma fonti vicine all'azienda riportate da Automotive News indicano nella fine del 2016 la fase di avvio produttivo.

Per realizzare in grande serie la Chevrolet Bolt il colosso americano dell'automobile ha già investito 200 milioni di dollari per l'allestimento delle linee produttive negli stabilimenti di Orion e Pontiac, nel Michigan. L'obiettivo dichiarato di GM è quello di "scuotere il settore dei veicoli elettrici" con una vettura come la Bolt che è "destinata agli spostamenti quotidiani". Neanche un accenno invece ad eventuali mercati d'esportazione come quello europeo, ma i poco lusinghieri risultati ottenuto da Chevrolet Volt e Opel Ampera nel Vecchio Continente fanno per il momento pensare ad una decisione da prendere con calma.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Chevrolet , auto americane , auto elettrica , dall'estero


Top