dalla Home

Curiosità

pubblicato il 23 aprile 2007

Maserati GS Zagato a Villa D'Este

Maserati GS Zagato a Villa D'Este
Galleria fotografica - Maserati GZ ZagatoGalleria fotografica - Maserati GZ Zagato
  • Maserati GZ Zagato - anteprima 1
  • Maserati GZ Zagato - anteprima 2
  • Maserati GZ Zagato - anteprima 3
  • Maserati GZ Zagato - anteprima 4
  • Maserati GZ Zagato - anteprima 5
  • Maserati GZ Zagato - anteprima 6

Ve l'avevamo anticipata la settimana scorsa con le prime immagini che la ritraevano vista da dietro e, come previsto, la GS Zagato è stata svelata completamente questo weekend, nella splendida cornice di Villa D'Este.

La nuova fuoriserie marchiata Maserati è stata realizzata dal Carrozziere torinese in un esemplare unico, commissionato dall'impreditore italiano Paolo Boffi. L'intento di quest'ultimo, grande appassionato di automobili, era quello commemorare la A6 G Zagato del 1954, una Maserati realizzata in soli 20 esemplari. Oggi come allora la carrozzeria è interamente in alluminio caratterizzata dall'architettura "hatch back" resa molto originale dalla coda raccolta.

La GS Zagato sfrutta la meccanica della Maserati Coupé da cui riprende quindi il motore, V8 4.2 da 400 cavalli e buona parte della componentistica interna (l'abitacolo è lo stesso) ed esterna (notare le maniglie e gli specchietti retrovisori identici a quelli della Maserati Coupé di serie).

Non c'è molto altro da aggiungere se non un augurio al fortunato Sig. Boffi di godersela appieno!

Per scoprirne il design più in dettaglio vi rimandiamo alla nuova galleria fotografica.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Maserati


Top