dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 20 aprile 2007

Buick Riviera Concept

Buick Riviera Concept
Galleria fotografica - Buick Riviera ConceptGalleria fotografica - Buick Riviera Concept
  • Buick Riviera Concept - anteprima 1
  • Buick Riviera Concept - anteprima 2
  • Buick Riviera Concept - anteprima 3
  • Buick Riviera Concept - anteprima 4
  • Buick Riviera Concept - anteprima 5
  • Buick Riviera Concept - anteprima 6

A quanto pare gli Stati Uniti hanno preso di mira la Cina. Era già successo ai tempi del senatore McCarthy, ma questa volta gli americani non hanno intenzioni bellicose; tutt'altro. Si parla di auto e di strategie commerciali per entrare in un nuovo mercato, così dopo la Buick Park Avenue, di cui vi abbiamo rifinito a inizio settimana, General Motors ha infiammato la platea del Shanghai Motor Show svelando in anteprima mondiale un altro concept con l'americanissimo marchio Buick sul cofano.

Si tratta della Riviera, supercar disegnata al GM Pan Asia Technical Center di Shanghai, che quest'anno festeggia il suo primo decennale, in virtù di un accordo che dal 2002 unisce GM, Wuling Automotive e SAIC, ovvero il Ministero dell'Industria della Repubblica Popolare Cinese.

Questa concept anticipa la direzione che in futuro prenderà il corso stilistico del marchio Buick e colpisce per le grandi portiere ad ali di gabbiano che lasciano intravedere una configurazione 2+2 con interni molto fantasiosi.
La fantasia è però mancata ai progettisti nel darle il nome, dal momento che il "Riviera" è stato un classico di Buick, cioè una berlina best seller venduta negli Stati Uniti ininterrottamente dal 1963 al 1999.

La scocca è realizzata con pannelli in fibra di carbonio e il motore previsto è una unità ibrida che Shanghai GM produrrà già nel 2008.

Dopo il Salone di Shanghai, il prototipo della Buick Riviera comincerà a farsi vedere in giro per i Saloni dell'Auto di tutto il mondo. Aspettiamo di vederla anche in Europa, probabilmente a Francoforte.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept


Top