dalla Home

Novità

pubblicato il 3 febbraio 2015

Ferrari 488 GTB, la Berlinetta è tornata

La 458 Italia si evolve nello stile e nelle doti stradali con il V8 turbo da 670 CV e solo 3 secondi per andare da 0 a 100 km/h

Ferrari 488 GTB, la Berlinetta è tornata
Galleria fotografica - Ferrari 488 GTBGalleria fotografica - Ferrari 488 GTB
  • Ferrari 488 GTB - anteprima 1
  • Ferrari 488 GTB - anteprima 2
  • Ferrari 488 GTB - anteprima 3
  • Ferrari 488 GTB - anteprima 4
  • Ferrari 488 GTB - anteprima 5
  • Ferrari 488 GTB - anteprima 6

Ecco la sorpresa del Cavallino Rampante per il prossimo Salone di Ginevra (5-15 marzo 2015), è la Ferrari 488 GTB che rispolvera la gloriosa sigla delle "Berlinette" di Maranello e aggiunge il turbo al suo V8 per arrivare a quota 670 CV. Il nome della Ferrari 488 GTB riprende infatti quello della storica 308 GTB presentata 40 anni fa, la prima rossa dotata di motore V8 posteriore-centrale, ma nelle forme prosegue il cammino stilistico intrapreso con la 458 Italia che va a sostituire. La Casa italina descrive la 488 GTB come il frutto delle esperienza acquisite in Formula 1, nel campionato WEC dove ha trionfato con la 458 GT e nel programma XX dedicato ai clienti collaudatori, ma i veri appassionati di belle auto sportive non possono che ammirare le forme sinuose di un'altra Ferrari bella come poche. Guardandola invece con occhi più distaccati si può intuire come la concorrenza della McLaren 650S abbia imposto alla Ferrari un salto di qualità in fatto di potenza, prestazioni e stile rispetto alla già impressionante 458 Speciale.

670 CV per 3 secondi da 0 a 100 km/h

Nel caso di una Ferrari, e ancor più nel caso di una bomba come la 488 GTB, le prestazioni sono ancora più importanti delle linee mozzafiato e meritano subito l'attenzione. Il motore V8 turbo da 3.902 cc è in grado di erogare 670 CV a 8.000 giri/min e una coppia massima di 760 Nm a 3.000 giri/min in settima marcia e di imprimere alla GTB un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 3 secondi netti e fino a 200 km/h in appena 8,3 secondi. Anche il tempo di 1'23" sul giro della pista di Fiorano sta ad indicare tempi di risposta ancora più rapidi per il propulsore che riporta sulla Berlinetta Ferrari il turbocompressore, esattamente come accaduto alla California T. La velocità massima della Ferrari 488 GTB è superiore ai 330 km/h, cosa che la rende una delle supersportive più veloci di sempre, degna rivale della già citata inglese. Rispetto alla 458 Italia è migliorata anche la resistenza all'aria, con un carico aerodinamico aumentato del 50% e un'efficienza di 1,67 che rappresenta il nuovo record per una Ferrari di serie. Il cambio resta quello a doppia frizione a 7 marce, ma evoluto con Variable Torque Management che eroga la coppia alle ruote posteriori in modo crescente e continuo. Pure il controllo elettronico evoluto dell'angolo di assetto (Side Slip Control 2 - SSC2) viene definito più preciso e meno invasivo, con controllo di trazione F1-trac, differenziale elettronico E-diff e smorzamento degli ammortizzatori attivi.

Aerodinamica evoluta e un po' di stile nostalgico

La Ferrari 488 GTB è stata disegnata dal Centro Stile Ferrari col duplice scopo di richiamare alcuni dettagli della 308 GTB originale e di evolvere lo stile della 458 Italia per migliorare l'efficienza delle prese d'aria e degli alettoni. La fiancata è la parte che più si distingue dal modello precedente, con una grande presa d'aria definita a "colpo si frusta", una forma "sgusciata" che ricorda quella della 308 e l'aggiunta di un largo alettone anteriore "a cassetto" che gestisce i flussi d'aria vero il fondo piatto. In coda c'è invece un alettone "soffiato" in alto, un generoso diffusore in basso e due scarichi rialzati e rotondi, proprio come i fanali anulari a LED. Dentro alla Ferrari 488 GTB si notano i nuovi comandi a satellite, le bocchette d'aerazione inclinate, il volante multifunzione, la console e il tunnel coi comandi e i sedili avvolgenti nella più pura tradizione delle Rosse. Il sistema di infotainment è tutto nuovo nella grafica e nell'interfaccia, mentre la chiave d'accensione "keyless start" ha una forma ispirata ai polmoni di aspirazione del motore V8 turbo.

Scheda Versione

Ferrari 488 GTB
Nome
488 GTB
Anno
2015
Tipo
Extralusso
Segmento
sportive
Carrozzeria
coupé
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Ferrari , ginevra , auto italiane


Listino Ferrari 488 GTB

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
4.0 V8 670cv posteriore benzina 670 3.9 2 € 209.049

LISTINO

 

Top