dalla Home

Mercato

pubblicato il 30 gennaio 2015

Jeep Wrangler X, prezzi da 42.900 euro

Debuttano sul mercato italiano le serie speciali con tetto Freedom Top in tinta e altri accessori

Jeep Wrangler X, prezzi da 42.900 euro
Galleria fotografica - Jeep Wrangler Unlimited "X"Galleria fotografica - Jeep Wrangler Unlimited "X"
  • Jeep Wrangler Unlimited \
  • Jeep Wrangler Unlimited \
  • Jeep Wrangler Unlimited \
  • Jeep Wrangler Unlimited \
  • Jeep Wrangler Unlimited \
  • Jeep Wrangler Unlimited \

Dopo l'anteprima al Salone di Parigi 2014, debutta anche sul mercato italiano la serie speciale Jeep Wrangler "X", allestimento personalizzato per la Wrangler a due porte e Wrangler Unlimited a quattro porte. Nel nostro mercato è disponibile un solo motore, il turbodiesel da 2,8 litri e 200 CV, con cambio automatico a cinque marce: i prezzi partono da 42.900 euro per la Wrangler X e da 46.100 euro per la Wrangler Unlimited X. L'allestimento di partenza è la versione Sahara, con quattro tinte diverse (Bright White, Black, Firecracker Red e Baja Yellow); la griglia anteriore è in tinta con la carrozzeria con feritoie in nero lucido, ed è di serie anche il pratico tetto apribile Freedom Top a tre pannelli, anch'esso nei toni della carrozzeria. Il cofano motore è rialzato con doppie prese d'aria e decalcomania "X", i cerchi in lega Gloss Black sono da 18" e il tappo del serbatoio "by Mopar" è in tinta nera.

All'interno ci sono i sedili in pelle neri (riscaldati quelli anteriori), parzialmente in tessuto sportivo e con cuciture Light Slate Grey; gli inserti lucidi in Ceramic White sono proposti su maniglia di appoggio del passeggero e cornici di bocchette dell'aria, pannelli porta e quadro strumenti. Di serie climatizzatore automatico, volante multifunzione in pelle, tappetini Mopar e sistema multimediale Uconnect GPS, con touchscreen da 6,5", hard disk da 40 GB, porta USB, ingresso AUX e lettore DVD video. La Wrangler X è dotata di sistema di trazione integrale part-time Command-Trac NV241, inseribile "shift-on-the fly" a due velocità, per scegliere la modalità desiderata a seconda del percorso, consumando di meno. Nella guida off-road viene in soccorso il rapporto di riduzione di 2.72:1, che moltiplica la coppia per la marcia a basse velocità, mentre la trazione integrale può essere inserita solo manualmente.

Scegli Versione

Autore: Sergio Chierici

Tag: Mercato , Jeep , auto americane


Top