dalla Home

Accessori

pubblicato il 19 aprile 2007

Lavaggi auto: fine dell’acqua e sapone?

Lavaggi auto: fine dell’acqua e sapone?
Galleria fotografica - Enzy System® AutoGalleria fotografica - Enzy System® Auto
  • Enzy System® Auto - anteprima 1

Vi siete mai immaginati di lavare un'auto a secco, cioè - avete capito bene - senza usare dell'acqua? Probabilmente neanche nel vostro momento di più fervida immaginazione sul tema delle tecniche di autolavaggio! E in effetti come si potrebbe mai prescindere dall'elemento fondamentale per il "lavaggio" di qualsiasi cosa?

Il "come" ce lo spiega la CBM, società italiana già balzata alle cronache di settore qualche mese fa con il lancio delle "Snow Chain", la prima catena da neve liquida sintetica. Ebbene tale azienda, specializzata nella produzione di articoli per la cura e la manutenzione dell'auto, ha appena introdotto sul mercato l'"Enzy System® Auto", un innovativo sistema di pulizia e lavaggio per autovetture che non richiede - dicono - l'utilizzo dell'acqua. Il segreto di questa "promessa" che ha del fantascientifico, risiederebbe nella combinazione tra un panno in "super microfibra" cava, in grado di trattenere lo sporco, e l'azione pulente degli enzimi, resa possibile da tre principi: gli enzimi di sintesi che si uniscono intimamente alla fibra di poliestere grazie all'unione permanente dei due elementi; il panno suddetto fatto di un tessuto che crea, allo sfregamento, l'elettricità statica necessaria ad attrarre lo sporco; le fibre del panno, trattate per essere cave all'interno e quindi in grado di "immagazzinare" lo sporco.

Con un panno "Enzy System® Auto", assicura la CBM, si può lavare la parte esterna dell'auto, l'abitacolo, i vetri e addirittura le parti più difficili quali cerchioni, fascioni e paraurti e delle macchie più resistenti di moscerini e catrame. Come se non bastasse, il panno se correttamente usato e lavato in lavatrice (senza ammorbidente) dopo ogni trattamento, è garantito fino a 85 volte.

Un prodotto "troppo bello per essere vero"? Forse, ma siamo intenzionati a verificarlo testandolo nei prossimi giorni e, ovviamente, vi riporteremo quanto prima i nostri risultati.

Qualora si dimostrasse valido, l'Enzy System® potrebbe diventare una soluzione per tutti coloro che desiderano avere l'auto pulita con il minimo dispendio di acqua e detergenti chimici; senza contare come potrà essere gradito ai professionisti dell'auto come tassisti, autisti di piazza, conduttori di pulmini executive e chauffeur o ai fanatici che vogliono un'automobile tirata a lucido H24.

Staremo a vedere!

Autore: Redazione

Tag: Accessori


Top