Anticipazioni

pubblicato il 27 gennaio 2015

Porsche Pajun, la baby-Panamera sarà solo elettrica?

Al debutto entro il 2019 con autonomia fino a 400 km, per competere con la Tesla S

Porsche Pajun, la baby-Panamera sarà solo elettrica?
Galleria fotografica - Porsche Panamera S E-HybridGalleria fotografica - Porsche Panamera S E-Hybrid
  • Porsche Panamera S E-Hybrid - anteprima 1
  • Porsche Panamera S E-Hybrid - anteprima 2
  • Porsche Panamera S E-Hybrid - anteprima 3
  • Porsche Panamera S E-Hybrid - anteprima 4
  • Porsche Panamera S E-Hybrid - anteprima 5
  • Porsche Panamera S E-Hybrid - anteprima 6

La Porsche Pajun, o "Panamera Junior", nome con cui è indicata la possibile futura berlina più piccola della Panamera, sarà probabilmente venduta solo con motorizzazione elettrica. L'ipotesi scaturisce dal fatto che l'auto dovrebbe distinguersi dalle altre berline di classe medio-alta, come Audi A6, BMW Serie 5 e Mercedes Classe E, ma anche Maserati Ghibli: l'alternativa potrebbe essere la realizzazione di un'elettrica pura e altamente tecnologica, al pari della Tesla Model S.

I rumors indicano che la futura Porsche Pajun, che non si chiamerà quasi sicuramente così, sarà in vendita tra 2018 e 2019, avendo il tempo di sfruttare l'evoluzione della tecnologia delle batterie, per ottenere un'autonomia tra i 350 e i 400 km. Lunga circa 4,6 metri, la Pajun deriverebbe, per il resto, dalla berlina quattro porte di Stoccarda e sarà accompagnata da nuove versioni ibride plug-in nel resto della gamma, per arricchire i modelli a basse emissioni, molto importanti per rientrare nelle sempre più severe normative internazionali.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Anticipazioni , Porsche , auto europee , auto elettrica , auto ibride


Top