dalla Home

Curiosità

pubblicato il 20 gennaio 2015

McLaren 650S Le Mans, aria di vittoria

Solo 50 esemplari per celebrare i 20 anni dal trionfo della F1 GTR alla 24 Ore. Costa più di 319.000 euro

McLaren 650S Le Mans, aria di vittoria
Galleria fotografica - McLaren 650S Le MansGalleria fotografica - McLaren 650S Le Mans
  • McLaren 650S Le Mans - anteprima 1
  • McLaren 650S Le Mans - anteprima 2
  • McLaren 650S Le Mans - anteprima 3
  • McLaren 650S Le Mans - anteprima 4
  • McLaren 650S Le Mans - anteprima 5
  • McLaren 650S Le Mans - anteprima 6

Una McLaren F1 GTR scura, sporca e con i segni di 298 giri di pista fra poco sole e tanta pioggia taglia il traguardo del circuit de la Sarthe, vincitrice della 24 Ore di Le Mans. E' il 18 giugno 1995 e la supercar triposto mette per la prima volta la firma McLaren sulla gara di durata più famosa al mondo, una data che la Casa di Woking vuole celebrare quest'anno con la 650S Le Mans. Il reparto McLaren Special Operations (MSO) ha infatti lavorato a fianco di Peter Stevens, il designer della storica F1, per festeggiare i 20 anni dalla vittoria con una serie speciale a tiratura limitata di 50 esemplari della coupé, non a caso denominata McLaren 650S Le Mans. Per ricordare la più famosa delle F1 GTR, quella con il numero 59 vincitrice nelle mani dell'equipaggio Dalmas-Sekiya-Lehto è stato scelto il colore Sarthe Grey metallizzato, con l'aggiunta della caratteristica presa d'aria a snorkel sul tetto e di cerchi in lega da 19 e 20 pollici Le Mans Edition che riprendono il disegno degli O.Z. racing originali. I pneumatici sono dei Pirelli P Zero Corsa appositamente sviluppati e appena nascosti dalle cinque razze ci sono freni a disco carboceramici con pinze dipinte in McLaren Orange.

Da fuori ci sono altre note particolari che distinguono la McLaren 650S Le Mans dalle altre 650S, a cominciare dalla realizzazione in fibra di carbonio dello splitter frontale e del paraurti posteriore. Speciali sono anche le bandelle laterali e il diffusore di coda firmati MSO, così come il logo Le Mans di colore arancio applicato alle ruote, alle minigonne, al poggiatesta dei sedili e alla targhetta identificativa interna. L'abitacolo sfoggia rivestimenti in pelle nera e Alcantara estesa anche ai due sedili sportivi. La meccanica della 650S Le Mans resta invece invariata, proponendo il noto 3.8 V8 biturbo da 650 CV e 678 Nm, una velocità massima di 333 km/h e uno scatto da 0 a 100 km/h in appena 3 secondi. Le cinquanta McLaren 650S Le Mans sono disponibili per tutti i mercati con un prezzo base di 244.500 sterline (319.euro circa al cambio attuale) e le prime consegne sono programmate per la metà del 2015.

Autore:

Tag: Curiosità , McLaren , auto inglesi , serie speciali , anniversari


Top