dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 16 aprile 2007

Spada Codatronca TS

Spada Codatronca TS
Galleria fotografica - Spada Codatronca TSGalleria fotografica - Spada Codatronca TS
  • Spada Codatronca TS - anteprima 1
  • Spada Codatronca TS - anteprima 2
  • Spada Codatronca TS - anteprima 3
  • Spada Codatronca TS - anteprima 4
  • Spada Codatronca TS - anteprima 5
  • Spada Codatronca TS - anteprima 6

Sembra uscita direttamente dal set di un film di Batman, ma è un'auto vera - per quanto "fuoriserie" - realmente funzionante e soprattutto destinata ad essere venduta in una serie limitata. Si chiama Spada TS Codatronca ed è la prima supercar sviluppata da una neonata Carrozzeria italiana, lo Studio Spadaconcept. Abbiamo scritto "neonata", ma gli appassionati di auto più documentati dovrebbero aver già aguzzato gli occhi nel leggere il nome "Spada"... Ebbene vi confermiamo che c'è di mezzo Ercole Spada, il designer torinese autore di auto memorabili come le Alfa TZ, TZ2 , l'Aston Martin DB4Z, ma anche di BMW Serie 7 e 5.

A convincerlo a tornare sulla scena aprendo un vero e proprio atelier di design ci ha pensato Domiziano Boschi, un manager ex Mc Kinsey, fondatore di Gandalf Airlines e director in Arthur Andersen e Deloitte e in questa iniziativa sarà supportato dal figlio, Paolo Spada (già designer alla Smart ed alla Honda), e da Wojtek Sokolowski, altro giovane talento del settore.
La formula è piuttosto innovativa: unire quattro soci con storie diverse, ma in qualche modo complementari. Ognuno vanta una cultura differente, formatasi nei rispettivi campi di provenienza e questo si traduce in un team che concilia competenze di design e stile con competenze di strategia, marketing e finanza. Boschi si occuperà in particolare di strategia e sviluppo business, mentre gli altri soci di design, progettazione e stile. Così lo studio opererà dalla progettazione alla prototipazione di auto, motocicli fino al disegno industriale oltre che nella consulenza di marketing. Progetti e prototipi saranno sviluppati anche autonomamente, com'è appunto il caso della Codatronca TS.

Tornando a parlare di questo prototipo a dir poco futuristico, sarà costruito in collaborazione con l'UKGarage e si basa sul telaio della Corvette. Sospensioni, motore e meccanica sono state però evolute per migliorate ulteriormente le prestazioni mentre il design, come potete constatare navigando la galleria fotografica, esaspera il concetto di "coda tronca", da cui il nome. La vettura sarà disponibile in tre versioni: TS "Turismo Sportivo" da 512 cavalli, TSV "Turismo Sportivo Veloce" (513 cavalli) e TSS "Turismo Super Sportivo (700 Cavalli, 950 Nm, 355 km/h, 0-100 km/h in 2"7).

I prezzi, non ancora resi noti, saranno inevitabilmente da amatori...

Autore: Redazione

Tag: Prototipi e Concept


Top