dalla Home

Novità

pubblicato il 15 gennaio 2015

BMW, una primavera di nuovi motori

Da marzo arrivano la 214d Active Tourer 95 CV, la 218i Coupe e Cabrio 136 CV e la 316d con consumi ridotti

BMW, una primavera di nuovi motori
Galleria fotografica - BMW, tutte le novità di marzo 2015Galleria fotografica - BMW, tutte le novità di marzo 2015
  • BMW, tutte le novità di marzo 2015 - anteprima 1
  • BMW, tutte le novità di marzo 2015 - anteprima 2
  • BMW, tutte le novità di marzo 2015 - anteprima 3
  • BMW, tutte le novità di marzo 2015 - anteprima 4
  • BMW, tutte le novità di marzo 2015 - anteprima 5
  • BMW, tutte le novità di marzo 2015 - anteprima 6

Dalla prossima primavera BMW rinnova la gamma delle sue vetture compatte, medie e medio grandi aggiornando la scelta di motori, allestimenti ed equipaggiamenti, con particolare attenzione alla riduzione di consumi ed emissioni e all'introduzione di nuove versioni d'accesso. La massiccia operazione di rinnovamento prende il via a marzo 2015, proprio a ridosso del Salone di Ginevra (5-15 marzo), e nell'ubriacante lista di modelli coinvolti include BMW Serie 2 Coupé e Cabrio, Serie 2 Active Tourer, Serie 3 Berlina e Touring, Serie 4 Coupé e Gran Coupé, Serie 5 e i8, senza dimenticare alcune versioni "M". Fra le entry level più attese c'è la BMW 214d Active Tourer con la versione da 95 CV del turbodiesel 1.5 tre cilindri, ma anche la 218i Coupé e Cabrio 136 CV e la 420d Coupé e Gran Coupé 190 CV. Oltre a queste ci sono però una valanga di altre novità che meritano di essere anticipate e valutate singolarmente.

Serie 2 a tre cilindri, diesel e benzina

Partiamo proprio dalla BMW 214d Active Tourer, spinto come la 216d dallo stesso tre cilindri turbodiesel 1.5 della MINI, ma con una potenza di 95 CV e un picco di coppia massima a quota 220 Nm. Questa versione entry level della monovolume tedesca passa da 0 a 100 km/h in 12,9 secondi, ma soprattutto vanta un consumo combinato di 3,8 l/100 km (99 g/km di CO2). Per tutte le Serie 2 Active Tourer diventa invece disponibile da marzo il Travel Package opzionale che include sedili posteriori regolabili, barre longitudinali al tetto, tavolini integrati negli schienali dei sedili anteriori e una rete fermacarico nel bagagliaio. Anche le più sportive BMW Serie 2 Coupé e Cabrio ricevono nuovi motori TwinPower Turbo di ultima generazione come il 1.5 tre cilindri benzina delle 218i che sviluppa 136 CV, 220 Nm e può essere abbinato al cambio automatico Steptronic 8 marce; con questo propulsore la BMW 218i Coupé accelera da 0 a 100 km/h in 8,8 secondi e consuma 5,1 l/100 km, mentre la 218i Cabrio impiega 9,4 secondi consumando in media 5,5 l/100 km. Un'altra anteprima assoluta è la BMW 220d xDrive Coupé equipaggiata con il quattro cilindri 2.0 turbodiesel da 190 CV, lo Steptronic 8 marce e la trazione integrale; in questo caso tempi di accelerazione 0-100 e consumi sono pari a 6,9 secondi e 4,3 l/100 km. Le altre aggiunte alla gamma di BMW Serie 2 Coupé e Cabrio riguardano l'esordio delle versioni Advantage, Luxury Line, Sport Line ed M Sport, di nuovi cerchi in lega del navigatore Professional con mappe aggiornabili online.

La serie 3 abbassa i consumi

Tempo di efficienza anche per le BMW Serie 3 Berlina e Touring, grazie al motore 316d che mantiene la cilindrata di due litri da 116 CV e 270 Nm, abbassando però consumi ed emissioni. La BMW 316d Berlina riduce quindi i consumi a quota 3,9 l/100 con cambio Steptronic, impiegando 10,6 secondi per scattare da 0 a 100 km/h, mentre la 316d Touring consuma 4,1 l/100 km accelerando in 11,1 secondi. Sempre da marzo 2015 sarà disponibile la BMW 418d Coupé, la due porte diesel 2.0 con 150 CV e 320 Nm che scatta da 0 a 100 km/h in 8,6 secondi e consuma 4,1 l/100 km nel ciclo combinato. Novità pure per le BMW 420d Coupé e 420d Gran Coupe, entrambe dotate del 2 litri turbodiesel da 190 CV disponibili anche con trazione integrale xDrive; per questi nuovi modelli i consumi oscillano fra i 4,0 e i 4,6 l/100 km, mentre l'accelerazione 0-100 va da un minimo di 7,1 a un massimo di 7,4 secondi. Tutta la gamma BMW Serie 4 guadagna anche un nuovo impianto di scarico con terminale singolo da 75 mm o doppio da 70 mm di diametro.

Colori e personalizzazioni per tutti i gusti

Le BMW 520d XDrive Berlina e Touring in produzione da marzo migliorano i loro livelli di consumo combinato scendendo rispettivamente a 4,5 e 4,8 l/100 km, mentre l'intera gamma Serie 5 si arricchisce dell'allestimento Edition Sport e delle nuove colorazioni Mediterranean Blue metallic, Mineral Grey e Kashmir Silver metallic. Non meno importante per gli appassionati della personalizzazione è l'arrivo di nuove opzioni nel catalogo BMW Individual per M3 Berlina, M4 Coupé ed M4 Cabrio fra cui spiccano le tinte opache Frozen Black metallic, Frozen Silver metallic, Frozen Red metallic e Frozen Brilliant White metallic. L'M4 Coupé avrà anche gli interni in speciale pelle Merino BMW Individual nei colori Opal White, Amaro Brown, Golden Brown, Cohiba Brown e Nutmeg, oltre alla selleria nera con cuciture a contrasto Sakhir Orange, Yellow, Blue o Silverstone e alla palpebra della strumentazione ricoperta in pelle. Per la BMW i8 l'aggiornamento di marzo 2015 porta con sé il debutto degli interni Carpo Carum Grey in pelle naturale e perforata grigia e blu, finiture interne in Amido metallic, copri motore in pelle e pinze freno nere.

Autore:

Tag: Novità , Bmw , auto europee , nuovi motori


Top