dalla Home

Attualità

pubblicato il 13 gennaio 2015

Viadotto Sicilia, chiesta la sostituzione del direttore dei lavori

Intanto l’indagine sul crollo va avanti

Viadotto Sicilia, chiesta la sostituzione del direttore dei lavori

Vi ricordate il viadotto che è crollato dopo appena 10 giorni dall’inagurazione? L’indagine interna del Ministero per l’accertamento delle responsabilità sta andando avanti. Intanto, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, ha detto oggi che l'Anas lo "ha informato che, nell’esercizio delle sue funzioni di alta sorveglianza, ha chiesto con la massima urgenza alla ditta costruttrice la sostituzione del direttore dei lavori del lotto della Palermo-Lercara Friddi", quella in cui è compresa la variante dove il 30 dicembre scorso si è verificato il cedimento. Il direttore dei lavori era stato incaricato dal contraente generale Bolognetta scpa, in base a quanto previsto dalla normativa vigente.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , infrastrutture


Top