dalla Home

Eventi

pubblicato il 14 aprile 2007

Peugeot al My Special Car Show 2007

Peugeot al My Special Car Show 2007
Galleria fotografica - Peugeot al My Special Car Show 2007Galleria fotografica - Peugeot al My Special Car Show 2007
  • Peugeot al My Special Car Show 2007 - anteprima 1
  • Peugeot al My Special Car Show 2007 - anteprima 2
  • Peugeot al My Special Car Show 2007 - anteprima 3
  • Peugeot al My Special Car Show 2007 - anteprima 4
  • Peugeot al My Special Car Show 2007 - anteprima 5
  • Peugeot al My Special Car Show 2007 - anteprima 6

A tutta Peugeot 207! E' questo il tema dello stand della Casa francese per l'edizione 2007 del My Special Car e non poteva essere altrimenti visto che la protagonista del momento è la nuova 207 GTi, vera e propria "Energie Intense" del marchio del Leone, grazie al suo motore turbo a iniezione diretta benzina 1.6 THP (Turbo High Pressure), in grado di erogare una potenza di 175 CV per una coppia di 240 Nm già a partire da 1600 g/min. Velocità massima di 220 km/h e 7.1 secondi di tempo dichiarati necessari per accelerare da 0 a 100 km/h...

Per ribadire lo spirito della 207 GTi, lo stand Peugeot mette in evidenza le sue anime gemelle da competizione, sulla strada e sulla pista: la 207 SUPER 2000 e la SPIDER 207.

La prima, iscritta al Campionato Italiano Rally 2007 ed affidata alla coppia Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi, con un propulsore 2 litri da 280 cv, quattro ruote motrici, due differenziali autobloccanti, perpetua la tradizione di Peugeot nei rally dopo le 205 T16, 306 Maxi, 206 WRC e 307 WRC.

SPIDER 207 sarà invece protagonista di un campionato monomarca che farà da contorno alle mille chilometri delle gare endurance della "Le Mans Series": è equipaggiata con lo stesso motore 1.6 litri THP da 128 kW montato di serie sulla 207 GTi.

A completare lo stand Peugeot, ci sono altre due "fuoriserie allestite appositamente per il pubblico del salone di Rimini: una 207 Coupé Cabriolet 1.6 HDi 66 kW, color madreperla ed interni in pelle bianca ed una 207 Féline 1.6 litri THP da 110 kW realizzata dalla carrozzeria Zatti e battezzata "Effettosuolo", un nome che è tutto un programma: il fondo della vettura è piatto in alluminio e prevede un estrattore d'aria posteriore in carbonio, minigonne, un terminale di scarico maggiorato e un assetto specifico della Koni.

Autore: Redazione

Tag: Eventi , Peugeot


Top