dalla Home

Novità

pubblicato il 9 gennaio 2015

Seat Leon ST Cupra, spazio ai 280 CV

La familiare sportiva è unica nel suo genere, con trazione anteriore, 1.470 litri di bagagliaio e 6 secondi da 0 a 100 km/h

Seat Leon ST Cupra, spazio ai 280 CV
Galleria fotografica - Seat Leon ST CupraGalleria fotografica - Seat Leon ST Cupra
  • Seat Leon ST Cupra - anteprima 1
  • Seat Leon ST Cupra - anteprima 2
  • Seat Leon ST Cupra - anteprima 3
  • Seat Leon ST Cupra - anteprima 4
  • Seat Leon ST Cupra - anteprima 5
  • Seat Leon ST Cupra - anteprima 6

Anche voi fate parte di quella ristretta cerchia di appassionati che sogna da sempre di mettere le mani su una station wagon compatta e potente? Ok, la moda delle familiari non è proprio ai suoi massimi, ma l'arrivo della Seat Leon ST Cupra potrebbe risvegliare gli entusiasmi di chi l'epoca d'oro delle "giardinette" l'ha vissuta davvero, soprattutto considerato che la nuova sportiva a coda lunga è offerta nelle due varianti 2.0 TSI da 265 e 280 CV e può accelerare da 0 a 100 km/h in soli 6 secondi. L'incremento di forza della Seat Leon ST Cupra non va però a discapito della capacità di carico, visto che può accogliere fino a 1.470 litri di bagagli. Nel corredo tecnico della Leon ST Cupra non mancano neppure la regolazione adattiva dell'assetto DCC, il differenziale autobloccante anteriore, lo sterzo progressivo, il Drive Profile CUPRA e i proiettori full LED.

Cattiva, anche per famiglie

Dall'esterno la Seat Leon ST Cupra si riconosce per le grandi prese d'aria anteriori, la minigonna in coda con effetto diffusore che incorpora i terminali di scarico ovali, i cerchi da 18" in color titanio (da 19" sulla Cupra 280), lo spoiler sul lunotto, gli specchietti neri e la scritta Cupra sulle pinze freno. Dentro c'è il volante sportivo (con le palette per il cambio DSG opzionale), i sedili sportivi rivestiti in pelle nera e Alcantara, pedaliera in alluminio, inserti in nero lucido o cromati e a richiesta sedili con supporti laterali maggiorati. Su questa nuova Cupra c'è anche il sistema multimediale Media System Plus con schermo touch da 6,5", il Drive Profile che modifica l'illuminazione interna a seconda della modalità di guida e la possibilità di scegliere fra i tre allestimenti "White", "Black" e "Orange" Line. Il pacchetto opzionale Performance porta in dote pinze freno Brembo maggiorate, ruote specifiche e pneumatici speciali.

Manuale o DSG, con 265 o 280 CV

A dare tutta la "verve" necessaria alla Seat Leon ST Cupra ci pensa il quattro cilindri turbo 2.0 TSI nelle due versioni da 265 e 280 CV. La top di gamma Cupra 280 ha appunto 280 CV e 350 Nm di coppia ed è in grado di passare da 0 a 100 km/h in 6 secondi netti con il cambio DSG a doppia frizione e in 6,1 secondi con il cambio manuale; la velocità è limitata a 250 km/h. L'altra Leon ST Cupra ha invece 265 CV e 350 Nm e a seconda della trasmissione brucia lo 0-100 in 6,1 e 6,2 secondi. Per rentrambe il consumo combinato è pari a 6,6 l/100 km con il DSG e 6,7 l/100 km con il manuale. Ad assicurare il massimo di trazione e maneggevolezza con tanta potenza e coppia sull'anteriore ci pensa il nuovo differenziale autobloccante con pacchetto multidisco e controllo elettronico integrato con ESC ed EDS che può trasferire il 100% della trazione a una singola ruota. Altri vantaggi in termini di precisione di guida e agilità arrivano dallo sterzo progressivo di serie.

Autore:

Tag: Novità , Seat , auto europee


Top