dalla Home

Mercato

pubblicato il 9 gennaio 2015

Mahindra mette il turbo con una produzione da record

La casa indiana è arrivata al traguardo dei 5 milioni di veicoli

Mahindra mette il turbo con una produzione da record

Mahindra cresce a vista d’occhio. A soli due anni di distanza dal risultato storico di 4 milioni di veicoli prodotti, il costruttore indiano ha già raggiunto quello dei 5 milioni con un Thar 4x4 uscito dallo stabilimento di Kandivali, nei pressi di Mumbai. E’ una tappa fondamentale nel suo progetto di espansione e Anand Mahindra, il presidente del gruppo, ha voluto commentarla ricordando “l’impegno di tutti coloro che lavorano con noi, cercando di migliorarsi quotidianamente per produrre veicoli di livello mondiale”.

Il traguardo è stato infatti raggiunto grazie al lavoro combinato della fabbrica motori di Igatpuri e dei cinque stabilimenti (Chakan, Nasik, Haridwar, Zaheerabad e Kandivali) che hanno ricevuto riconoscimenti ufficiali per l’organizzazione dei rispettivi reparti (stampaggio, carrozzeria, verniciatura ed assemblaggio). In particolare, il nuovo stabilimento di Chakan, in Maharashtra, si estende su 700 ettari e rappresenta un nuovo punto di riferimento per l’attività produttiva del gruppo Mahindra.

Autore:

Tag: Mercato , Mahindra , produzione


Top