dalla Home

Novità

pubblicato il 12 aprile 2007

Volkswagen Phaeton restyling

Volkswagen Phaeton restyling
Galleria fotografica - Volkswagen Phaeton 2007Galleria fotografica - Volkswagen Phaeton 2007
  • Volkswagen Phaeton 2007 - anteprima 1
  • Volkswagen Phaeton 2007 - anteprima 2
  • Volkswagen Phaeton 2007 - anteprima 3
  • Volkswagen Phaeton 2007 - anteprima 4
  • Volkswagen Phaeton 2007 - anteprima 5
  • Volkswagen Phaeton 2007 - anteprima 6

La Volkswagen Phaeton restyling era una delle novità presentate in occasione dell'ultimo Salone di Ginevra, ma la notizia è passata a dir poco in sordina. Difficilmente le cose potevano andare in modo diverso: l'ammiraglia tedesca non è mai stata capita dal mercato, registrando risultati commerciali inferiori alle più prudenziali (per non dire pessimistiche) previsioni.

L'aggiornamento del modello sarà disponibile in Italia a maggio e si caratterizza per alcuni ritocchi estetici alla calandra, alla fanaleria e ai paraurti. Le modifiche sono minime, quasi impercettibile e rendon il design della Phaeton leggermente più moderno, ma sempre tremendamente banale. Sfruttando questo restyling è indubbio che si poteva fare di più per conferire un maggior carattere al modello.

Non si segnalano particolari novità per quanto riguarda la gamma delle motorizzazioni: ci sarà il V6 3.0 TDI da 238 cavalli, come pure i V6, V8 e W12 a benzina con potenza comprese fra i 241 ed i 450 cavalli.
L'evoluzione più significativa riguarda piuttosto l'omologazione anti inquinamento: Volkswagen sostiene che la Phaeton è una delle ammiraglie a più basso impatto ambientale disponobili sul mercato (produce 259 grammi/km di CO2) e questo dovrebbe consentirle di rispettare in anticipo le future norme anti inquinamento Euro 5 in vigore dal 2009.

Per quanto riguarda le modifiche tecniche e i sistemi impiegati per la prima volta nella Phaeton troviamo, l'Adaptive Cruise Control (ACC) ora con la nuova funzione Follow-to-Stop, il sistema "Front Assist" che "controlla" la distanza di sicurezza nell'ottica della riduzione degli spazi d'arresto, l'assistente per il cambio di corsia "Side Assist" e l'attivazione automatica delle luci anabbaglianti in caso di marcia veloce in autostrada (a partire da 140 km/h, dopo dieci secondi) e di pioggia. Altra novità: un sistema di navigazione ora basato su DVD con numerose nuove funzioni, un sistema di informazioni e intrattenimento anch'esso modificato, con pulsanti ottimizzati sia al tatto, sia esteticamente, e un nuovo telefono Bluetooth a comando vocale con l'aggiunta di auricolare Bluetooth e una capacità di memoria di 1.000 voci di rubrica telefonica (ogni voce può contenere fino a quattro numeri telefonici).

All'esterno, la Phaeton restyling è riconoscibile dai listelli cromati presenti nella parte anteriore del paraurti e dai proiettori Bi-xeno di nuova concezione. Sono poi integrate: le luci dinamiche di curva e statiche di svolta nonché una luce diurna a LED anch'essa di nuova concezione. La luce diurna a LED, applicata sotto forma di barra orizzontale sottile nella parte inferiore del corpo proiettore, si accende automaticamente con l'avviamento del motore. Di nuova concezione troviamo infine un ulteriore cerchio in lega da 19 pollici.

Autore: Alessandro Lago

Tag: Novità , Volkswagen


Top